Utente 887XXX
gentile dottore sono un uomo di 43 anni, peso 120 km e sono alto 1,75... da due anni soffro di pressione alta e prendo il pretarax forte; da circa una settimana nonostante prendo la compressa ho sempre la pressione 100/140 circa, mi hanno presritto delle analisi che ho appena ritirato.
Colesterolo totale 306, trigliceridi 1029, colesterolo hdl 44.
Cosa rischio? cosa devo fare? cosa non devo mangiare?
mi consiglia la prego anche perchè questa volta mi sa di essere arrivato al limite. Faccio l'autista.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente...penso che il limite lo abbia già raggiunto! Ha un severo quadro dismetabolico, che unitamente alla sua obesità, al lavoro stressante e sedentario, alla sua ipertensione arteriosa la rendono un soggetto gravemente a rischio di accidente cardiovascolare!
Urge consulenza dietologica per le misure dietetiche personalizzate per il suo stato fisico, inizi se possibile una modica attività fisica aerobica (cerchi ad es. di camminare un'ora al giorno a passo svelto), consulti poi il suo cardiologo per l'inizio di una terapia ipolipidemizzante ed eventualmente per un diverso approccio clinico/diagnostico al suo stato ipertensivo.
Cordiali saluti....e s'impegni mi raccomando!