Utente 449XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 23 anni e circa 1 mese fa ho fatto un tatuaggio 'tribale' sul polpaccio, ovvero una striscia di 3.4 cm completamente nera! Appena fatto stavo male ogni giorno ma ora piano piano pensandoci meno sto leggermente meglio anche se tutte le volte che lo guardo(sono parecchie al giorno) o tutte le volte che qualcuno lo guarda mi sento male ancora! Ho cercato su internet tutti i metodi per rimuoverlo e ho capito che il nero è il più facile da rimuovere, quindi dovrebbe andare via facilmente, dolore a parte. Io di pelle sono abbastanza chiaro se non mi abbronzo! La mia paura e che venga via ma che rimanga la croce più chiara e si noti quasi come il tatuaggio
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo, sospendo ogni giudizio sul fatto che ad oggi ci siano persone più persone tatuate che persone non tatuate e molte delle quali effettuano tatuaggi senza ragionarci sopra e a cuor leggero. Per quanto riguarda l'aspetto tecnico posso dire che la bacchetta magica non esiste e quel tipo di tatuaggi non sono rimovibili facilmente: occorrono moltissime sedute e spesso risultati non sono affatto soddisfacenti, anche utilizzando il pico laser Q switched (laser che personalmente utilizzo con molto successo in altre lesioni pigmentate)
La prima cosa da fare ovviamente una visita dermatologica per le valutazioni del caso.
Cari saluti
Dott.Laino