Utente 388XXX
Salve dottori, sono un ragazzo di 22 anni, pensandoci mi è tornato in mente un evento capitato 5/6 anni fà, praticamente ero andato a correre un pò con un amico senza allenarmi e sotto al sole, premetto che al tempo ero fumatore ora ho smesso da 3+ anni, e quando mi sono fermato per rilassarmi ho sentito come una sensazione di mancamento e sono svenuto... il mio amico se non ricordo male mi disse che tremavo un pò e forse anche che avevo un liquido alla bocca, poco dopo mi son ripreso e tutto ok.
Cosa mi puo essere successo? semplice svenimento? è stato perchè ho corso sotto il caldo senza neanche un po di allenamento? non ero sicuramente ''in forma smagliante'' : sigarette , alimentazione non proprio curata etc etc... insomma... era meglio se evitavo... può essere per questo? grazie dottori
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
le cause del suo svenimento, può essere stato determinato da tanti fattori.
Non possiamo assolutamente elencarli tutti in un post ma è bene che lei si faccia valutare sia da un Neurologo che da un Cardiologo che conosca bene l'aritmologia.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta dottor Caldarola, comunque​ può essere che andare a correre così al improvviso (senza essere uno sportivo) sotto il caldo porti a uno svenimento del genere ?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Potrebbe.....
E se non fosse?
Si faccia visitare. Se vorrĂ .
Saluti,
Dott. Caldarola.