Utente 450XXX
Buongiorno mi scuso se rivolgo a lei il quesito ma era l'unica specialità che il sito mi faceva selezionare:

Circa 15 giorni fa mi sono rotto una costola
diagnosi rx:

"frattura VII costa in prossimità della giuntura osteocobdraie con lieve scomposizione delle corticali"

Domanda
che restrizioni di vita devo osservare? ( posso camminare, guidare auto/moto ect)

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Ottavio Rena
28% attività
12% attualità
12% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buongiorno
con i limiti del fatto che non è possibile verificare la radiologia, dalla parte di referto riportata si desume che si tratti di una frattura non complicata cioè non associata ad eventi patologici che a volte complicano le fratture costali. In questo caso le preannuncio che il dolore riferito in sede di frattura potrà durare settimane data la costante sollecitazione da movimento che la stessa subisce con gli atti respiratori e il movimento attivo del paziente. Non per questo ci si deve costringere a particolari limitazioni. Anzi la soluzione migliore passa attraverso un buon controllo del dolore con terapia prescritta dal medico che consenta così una normale vita quotidiana.