Utente 444XXX

Salve a tutti sono una ragazza di 35 anni oggi ho ritirato le analisi e sono un po' in apprensione per dei valori segnati:

  • Trigliceridi 267
  • Colesterolo 290
  • Colesterolo hdl 45
  • Colesterolo ldl 188

Ecco cosa mi sta agitando premetto che nn mangio molto bene non mangio frutta e verdura e un etto poco più all' incirca di pasta al giorno.


Vorrei un vostro parere se sono proprio cosi orribili questi valori come penso.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
se lei non è sovrappeso, e una dieta normale, è evidente che è affetta da una Displipidemia IIb secondo la classificazione di Fedrickson.
Sarebbe importante sapere se anche altri componenti della sua famiglia abbiano lo stesso problema e se vi siano in anamnesi eventi cardiovascolari in giovane età nei suoi congiunti.
Inoltre se il prelievo per i trigliceridi è stato effettuato dopo almeno 13 ore di digiuno.
Inoltre se sono state dosate amilasi pancreatica e lipasi e sia stata valutata la funzionalità tiroidea.
Altresì è necessario che lei si sottoponga ad un Ecocardiogramma color doppler, un test da sforzo massimale al cicloergometro o al tapis roulant e ad un color doppler dei vasi cerebro affererenti (TSA).
Inolttre in presenza di episodi ischemici in famiglia è necessario che provveda a valutare una sua tendenza alla trombofilia con test genetici.
Vanno esclusi altri fattori di rischio come l'Iperuricemia, l'Ipertensione arteriosa, la pillola estroprogestinica specie se associata al fumo di tabacco.
La terapia: se i valori venissero confermati dopo un mese di dieta ipocalorica e una attività fisica moderata (per esempio una passeggiata di 1 ora a passo svelto giornaliera) devono essere trattati: se i trigliceridi scendessero si potrebbe ricorrere solo ad una statina di ultima generazione (es. Rosuvastatina) altrimenti occorrerrà l'associazione del Fenofibrato che sulla base degli studi più recenti non implica un sostanziale aumento del rischio di rabdomiolisi.
Parli di tutto questo con il suo curante.
E si ricordi l'intrinseca limitatezza del consulto telematico.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
Nn sono in sovrappeso però cosa intende per dieta normale????
Come ho detto nn mangio verdura ne frutta ne pesce ne legumi mi limito a mangiare pasta e prosciutto...nn ne vado fiera ma devo essere sincera....nn faccio attività sportiva manfumo 7 sugarette giornaliere da 20 che ne fumavo(le sette sono reali nn ho tolto niente)
Mio padre ha avuto un brutto infarto e soffriva di diabete e trigliceridi la mia glicemia sembra perfetta
Nn è la prima volta che ho i trigliceridi alti i ma come mangio meglio si abbassano subito è il colesterolo che mi sta facendo molta paura
[#3] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
Nn erano 13 ore di digiuno ma decisamente meno....li ho fatti un mese e mezzo fa ed erano 99 totali....ci può essere stato un errore del laboratorio??
Altra cosa che nn so c entri niente mi era finito da un giorno il ciclo mestruale è per concludere anche questo nn so se c entri o meno ho un fastidio all addome dalla parte destra....
Grazie lei è davvero gentilissimo
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
non c'è relazione tra il numero di sigarette fumato e i rischi oncologici e vascolari che il fumo comporta.
Quindi la prima cosa da fare è smettere di fumare.
Se "aggiusterà" la sua dieta ingerendo meno carboidrati e facendo l'attività fisica che le ho consigliato, sono sicuro che i suoi trigliceridi scenderanno.
Per il colesterolo è diverso perchè è il suo fegato che ne produce troppo: è un serio fattore di rischio e insieme al fumo moltiplica il rischio totale per eventi vascolari.
L'errore di laboratorio non può essere mai escluso: tra un mese, osservando la dieta suggerita ( verdure, e drastica riduzione di zuccheri e carboidrati) rifaccia gli esami dopo 13 ore di digiuno: se vorrà me ne potrà comunicare i valori.
Resto anche del parere che Ella debba fare i test genetici per la trombofilia e tutto quanto consigliato.
Il ciclo mestruale e il dolore pelvico non c'entrano nulla con la sua situazione lipidologica.
Ne parli con il curante.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
E secondo lei con una buona alimentazione potrò abbassare anche i livelli di colesterolo???
Anche perché nn ho mai avuto questi valori di colesterolo
Comunque questa mattina ho rifatto le analisi in un altro laboratorio più che altro per verifiche te se ci sono stati errori,..ma nel caso in cui i valori fossero diversi cosa devo fare??cioe quali devo prendere in riferimento???
O devo fare un terzo prelievo in un altro laboratorio per avere la prova del nove??
Scusi un altra stupidissima domanda ma secondo lei possono esserci persone che hanno valori ancora più alti dei miei??
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora,
i suoi valori sono sufficientemente alti, se sono veri, da richiedere la terapia con statine.
Certo che ci sono persone con il colesterolo più alto del suo: ma qui non vale la regola dell'"aver compagno al duol scema la pena"
E' difficile che il colesterolo cali con dieta ed esercizio se è una forma poligenica: è più probabile che si normalizzino i trigliceridi.
Lei pensa già alla prova del nove in un terzo laboratorio: vediamo cosa ci dice il secondo.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
Nn capisca male nn ho fatto la domanda :"qualcuno c è la più alti" come per dire...:"mi consolo" assolutamente nn sono pazza(nn che lei mi abbia dato la pazza) era solo per capire....io parlavo di dieta e esercizio perché nn mi era mai capitato di averli così alti per quello ho pensato che magari ho esagerato un pochino col cibo e nn mangio cibo giusto che perciò nn mi aiuta in tal senso intendevo solo questo...per questo mi sono così spaventata proprio perché nn mi era mai capitato....comunque oggi ritiro le nuove analisi e poi ho la visita sempre oggi dalla mia dottoressa....posso farle sapere in serata o disturbo??
Mi scuso se sono un po' apprensiva ma io ho perso il mio papà sei mesi fa e adesso sono un po' debilita tra stress e il fattore emotivo!!
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Certo mi faccia pure sapere.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#9] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
I trigliceridi sono passati da 267 a 201 e il
colesterolo da 290 a 240....cosa ne pensa a quale credo?!?!
La dottoressa nn ha voluto darmi nessun tipo di pasticche mi ha detto di riuscire a eliminare il fumo e di cambiare drasticamente la mia dieta visto che ogni volta che faccio la dieta i valori poi cambiano...io comunque un ecocolordopler proprio per una mia tranquillità lo faccio però per il resto mi ha detto per il momento di fare una dieta e di assolutamente inserire frutta verdura e pesce
Lei cosa ne pensa??