Utente 459XXX
Buongiorno egregi dottori, vi scrivo per sentire un vostro parere riguardante la mia situazione.. Sono un ragazzo di 22 anni fumatore, purtroppo.. Da qualche settimana oltre al fatto che non mi senta in piena forma, ciaoè spossatezza piedi sempre freddi e sudati ho una febbricola massimo 37 e 4 che mi accompagna nel corso di tutta la giornata .. Per questo motivo ho eseguito esami delle urine, rx torace ed esami ematici.. Rx torace negativo come anche gli esami delle urine.. L unica nota negativa e quella riportata sull emocromo: leucocitosie neutrofilia .. Ecco i valori:
Wbc 11.4 range 4.0-10.0
Ne 7.7 range 2.0- 7.0
Mchc 34.7 range 31.5-34.5
Il mio medico mi ha prescitto un antibiotico per una sospetta infezione delle prime vie aeree superiori dicendomi che questi valori anche se alterati non riconducono a nulla di grave.. Chiedo il vostro parere perchè io mi sento davvero stanco,come se avessi fatto chissà quale fatica senza di fatto aver fatto nulla per non parlare dei piedi sempre freddi e sudati... A parte questo forse la cosa più grave e che sono rimasto molto provato pet un mio caro amico al quale e stata diagnosticata una leucemia e non vorrei che qui miei valori alterati possano essere un campanello d allarme per una cosa del genere... Vi ringrazio in anticipo per il tempo che dedicate a chi come me ne ha bisogno...
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gli esami (solo lieve alterazione), come già detto dal suo curante, indicano una modesta infezione batterica.
Nulla di più!
Cordiali saluti!
[#2] dopo  
Utente 459XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore per la sua risposta, oltre a questi esami ho eseguito anche ves con indice di catz, tas e pcr.. Tutti nella norma.. Peró mi sorge un dubbio, io giovedì ho cessato il ciclo di antibiotico ( amoxicillina) ed il lunedì seguente ho fatto gli esami.. E possibile che ves, tas e pcr siamo falsi negativi a causa dell antibiotico sospeso solo 5 giorni prima? Il mio medico curante dice di no, che quegli esami potevano venire influenzati solo dall uso di cortisone o antiinfiammatori e non da un antibiotico banale qual è l amoxicilluma.. Vorrei una sua delucidazione se ha tempo e piacere di farlo.. Perchè penso tutto il giorno che l antibiotico abbia alterato-falsato l esito degli esami .. Grazie mille in anticipo dottore,
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Il suo medico ha ragione.