Utente 247XXX
Salve, oggi ho effettuato una ecografia all'addome completo, referto:
Esame ostacolato dalla presenza di meteorismo intestinale.
Fegato, nei segmenti parzialmente esplorati, di regolare morfovolumetria ad ecostruttura diffusamente iperecogena come da steatosi.
Colecisti eumorfica, a pareti regolari, alitiasica.
Non dilatazione delle vie biliari intra ed extra epatiche.
Vena porta di regolare decorso e calibro.
Aorta addominale di regolare calibro e decorso nel tratto visualizzato.
Milza di regolare morfovolumetria (DL 9 cm) ed ecostruttura.
Regione pancreatica non visualizzabile per sovrapposto meteorismo intestinale.
Reni in sede, di regolare morfovolumetria ed ecostruttura, in assenza di sicure immagini da riferire a litiasi e/o idronefrosi.
Vescica modicamente repleta, a pareti regolari, esente da immagini patologiche endoluminali.
Prostata nei limiti dimensionali (DAP 28 mm; DT 37 mm; DL 28 mm) ad ecostruttura nel complesso omogenea.
Quello che mi fa preoccupare un po' è la frase "ad ecostruttura diffusamente iperecogena "
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di un fegato "grasso". Ecco un articolo di utilità:


http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/58-steatosi-epatica.html



Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottore per la sua risposta, oltre l'ecografia ho fatto anche le analisi del sangue e l'unica cosa che è alterata e la Sideremia con il valore di 191 (max 170). Da premettere che la sera prima dell'esame del sangue, ingenuamente ho mangiato una fetta di carne di vitellina.
Comunque ancora grazie.