anca  
 
Utente 325XXX
salve,a marzo sono stato operato all'anca destra per fai cam.Per un mese ho usato prevalentemente l'anca sinistra,già operata per la stessa cosa 4 anni fa.A seguito di questo sovraccarico accuso dolori forti e costanti che non sono più andati via.Ho effettuato la rx dell'anca un mese fa e risulta una sclerosi dei tetti acetabolari e lieve riduzione della rima articolare a sinistra.In attesa della visita,secondo voi è arrivata l'ora della protesi?ho solo 30 anni ed ovviamente sono spaventato da quest'ipotesi,ma ho dolori costanti ed ormai non ce la faccio più,sta diventando invalidante.
cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Alberto Nicodemo
24% attività
16% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Il referto radiografico sembrerebbe evidenziare un'iniziale coxartrosi, ma è fondamentale la visita e la visione diretta delle immagini. Vista la giovane età, si deve valutare con attenzione se c'è ancora spazio per una terapia non chirurgica (ad esempio le infiltrazioni articolari con acido ialuronico).

Cordiali saluti