Utente 465XXX
Salve a tutti! Premetto che sono una ragazza di 18 molto ansiosa e sensibile e soprattutto in una fase di profondo cambiamento (università, trasferimento in un altro città, ecc). Insomma veniamo al punto: pensavo di farmi fare delle analisi perché temo di soffrire di ipertiroidismo sebbene i suoi sintomi siano spesso simili a quelli dall'ansia di cui soffro. Oggi avendo un forte raffreddore ho preso un actifed, medicinale che ho sempre usato nella cura della congestione nasale, solo che per puro caso ho letto che non si consiglia a coloro che soffrono di ipertiroidismo, ora la mia domanda è: se ne soffrissi davvero quali potrebbero essere le conseguenze dell'assunzione di una sola pasticca di actifed? Dovrei forse recarmi al pronto soccorso o aspettare di sentirmi male, per ora mi sembra tutti nella norma a parte un po' di sonnolenza e stanchezza.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
riguardo all'assunzione del farmaco nessun problema specifico per placare la sua ansia sull'eventuale ipertiroidismo occorre fare gli esami del sangue (FT3 -FT4- TSH)