Utente 468XXX
Salve, sono alcune settimane che avverto un dolore acuto nella parte inferiore dell'addome sul lato dx, e che si irradia a momenti anche alla schiena e nella zona inguinale. Premetto che 5 anni fa ho subito una colicistectomia e da quel momento soffro di coliche intestinali intese come episodi diarroici subito dopo aver pranzato. Inoltre ho notato di avere un buon quantitativo di aria intestinale. Non soffro di stipsi e solo oggi ho avuto una leggera nausea. Sono in attesa di visita specialistica e nel frattempo volevo capire se preoccuparmi e andare al pronto soccorso o aspettare il giorno della visita. La ringrazio. Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
È difficile dare una valutazione via web della gravità del sintomo. Posso dire che il disturbo potrebbe essere determinato da una colica gassosa, da una litiasi renale o da una problematica osteo-muscolare. Ecco per cui serve una visita diretta.


Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dottore e grazie per la risposta.
Nel frattempo ho fatto un emocromo dove i globuli bianchi sono poco più alti dei valori di riferimento e sono andata da un medico internista. Ma onestamente la visita non mi ha soddisfatta, ha ipotizzato che possa essere un problema ovarico poiché soffro di ovaio policistico (ma prendo la pillola), ha ipotizzato un qualche problema alle vie urinarie e mi ha prescritto le analisi delle urine, alla palpazione i reni non hanno problemi, e l'ultima ipotesi è un'infiammazione appendicolare. Il tutto oltre che con palpazione anche con ecografia. Insomma per il momento sto prendendo elgasin per l'assorbimento dei gas intestinali e mi ha prescritto una dieta senza latticini, fritti ecc...
Può darmi una sua opinione in merito?
La.ringrazio infinitamente.