Utente 464XXX
Salve.
Premetto che so che questa non è la categoria migliore dove porre il mio quesito, ma purtroppo non mi era possibile altro.
Allora..
Mia madre ha 52 anni(fumatrice), e da sempre ha sofferto di colite cronica.
Da ormai 3 giorni non va al bagno regolarmente come suo solito (una, massimo due volta al giorno), ci prova, ma sul momento, non riesce.
Se può essere utile, lei ha eseguito circa 4 anni fa una colonscopia ed è risultato tutto nella norma..
Lei è abituata ad andare al bagno regolarmente la mattina, ma a seguito di alcuni cambi di orario lavorativi, non riesce ad andarci..
Ora mi chiedo se questo disturbo possa essere legato alla colite o c'è da preoccuparsi..
So che, magari può sembrare una cosa sciocca, ma sono un po' "preoccupata" (se così si può definire).
Oltre tutto da giovedì scorso è rimasta bloccata per uno sforzo fatto dal bacino in giù nella gamba destra...
Vi chiedo in oltre se qualcuno potesse consigliarmi qualche "dieta" o qualcosa da assumere (anche cose naturali) per aiutarla.
Grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Nando Gallese
24% attività
8% attualità
16% socialità
SAN GAVINO MONREALE (CA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Necessaria una visita Gastroenterologica e/o Colonproctologica
[#2] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Slave dottore
Allora qualche giorno fa mia madre è andata di corpo, ma ora da due giorni di nuovo ha questa specie di "stitichezza", ma soffrendo appunto di colite, dice che è normale...
Ha fatto una colonscopia circa 4 anni fa ed è risultato tutto nella norma..
C'è da preoccuparsi?
[#3] dopo  
Dr. Nando Gallese
24% attività
8% attualità
16% socialità
SAN GAVINO MONREALE (CA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Si "preoccupi" positivamente: chieda una visita Gastroenterologica
[#4] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
In che senso "positivamente" dottore?
[#5] dopo  
Dr. Nando Gallese
24% attività
8% attualità
16% socialità
SAN GAVINO MONREALE (CA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Nel senso "non si preoccupi della malattia eventuale, si preoccupi di far visitare sua madre".
P.S. la faccia smettere di fumare,
[#6] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Magari fosse così facile..
Aveva smesso nel 2012 quando l'hanno operata ad un angioma cavernoso, ma circa due anni fa ha ripreso dopo che mio padre la lasciò per la seconda volta, ma sembra che stia gradualmente dimuendo da se...
Scusi L'insistenza, ma se la colonscopia di qualche anno fa era pulita, è probabile che ci sia la possibilità di patologie come il tumore al colon?
[#7] dopo  
Dr. Nando Gallese
24% attività
8% attualità
16% socialità
SAN GAVINO MONREALE (CA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Tutto è possibile. Comunque non le ho consigliato una Colonscopia, ma una valutazione Gastroenterologica.
[#8] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Sisi, ho letto, però per stare più tranquilla volevo chiederglielo ugualmente.. dato che so che le masse tumorali al colon ci mettono più di 4 anni a crescere, comunque grazie mille