Utente 429XXX
Salve,sono un ragazzo di 20 anni. A settembre mi sono operato per una stenosi uretrale. Dopo circa 3 settimane, un mese, mi sono recato per il controllo e anche se io riscontravo di nuovo un cattivo flusso della minzione non è risultata nessuna recidiva della stenosi (è passato tranquillamente anche il catetere da 16).Io ho anche un varicocele di 2° GRADO sinistro.

DOMANDA: è possibile che sia il varicocele a destabilizzare il flusso della minzione?? Ho controllato i valori di PSA tot + PSA free, entrambe nella norma. Le analisi delle urine risultano senza problemi ma quasi sempre con RARI o ALCUNI leucociti.

IL PROOBLEMA CHE PIU' MI INFASTIDICE adesso è che a periodi di tempo ho una terribile e fastidiosa sensazione all'interno dei testicoli, che non è un dolore ma un fastidio (per far comprendere: la stessa sensazione che un uomo prova utilizzando sui testicoli bagnoschiuma tipo "polar ice" ma dall'interno del testicolo, CHIEDO SCUSA PER IL PARAGONE MA è L'UNICO MODO PER FAR COMPRENDERE IL TIPO DI FASTIDIO,.......per chi ha mai provato questi bagnochiuma.... :D ). Questo fastidio permane anche in erezione ed ovviamente CERTAMENTE NON E' UNA COSA PIACEVOLE per un ragazzo di 20 anni dover vivere una attività sessuale in queste condizioni.

OGGI HO NOTATO AL TESTICOLO SINISTRO COME SE L'EPIDIDIMO SINISTRO SI STIA STACCANDO, cioè....come se la testa dell'epididimo si stia staccando dal testicolo, questo non l'avevo mai notato e AL TESTICOLO DI DESTRA NON C'E'.
MI DEVO PREOCCUPARE??? PUO' ESSERE CHE TUTTO QUESTO FASTIDIO MI SIA DATO DALL'EPIDIDIMO E NON DAL VARICOCELE???

Ma soprattutto.....COME POSSO VOLGERE AL TERMINE QUESTA CORSA INFERNALE???

E' possibile controllare con degli esami specifici del sangue o delle urine infezioni o cattivo funzionamento dell'epididimo??


GRAZIE MILLE davvero per la scelta di condividere le vostre conoscenze GRATIS con noi.

P.S. una curiosità: io non sono mai riuscito a mingere a glande scoperto perchè il getto a glande scoperto va da tutte le parti....cosa vuol dire? E' solo una questione di conformazione anatomica?? :D grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,tutte queste domande,molte fantasiose,perché' non le ha poste,o non le pone,all'urologo che l'ha operata?Attenda il prossimo controllo post operatorio con serenita' in quanto riferisce non ha nesso con l'intervento subito.Cordialita'
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

indubbiamente, aver presentato una stenosi uretrale ( di che natura ?) a 20 anni è un fattore abbastanza importante anche emotivamente.
Qualche volta nella esecuzione degli accertamenti , della terapia e dei controlli successivi si possono determinare delle infezioni-infiammazioni prostatiche che possono tradursi in una sintomatologia simile alla sua.
Qualche volta il paziente con tale storia tende ad auto-osservarsi con estrema attenzione quasi "amplificando" anche sintomi lievi e secondari.
Credo che il consiglio, anche del dottor Izzo, sia corretto.
Ne parli con l'urologo che ha "gestito" il suo problema e che sarà in grado sicuramente di escludere altre eventuali patologie
Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
Innanzitutto grazie per le risposte.
La stenosi era prebulbare e probabilmente anche congenita. L'ho scoperta anche prima dei 20 anni, i miei problemi sono nati da 17 anni con una infezione alle basse vie urinarie.

Ma secondo la vostra opinione un varicocele sinistro può provocare tutto questo fastidio??

Lei ha ragione dicendo che chi ha questi problemi fa molta più attenzione auto-osservandosi, ma lei deve sapere che il varicocele l'ho scoperto io autopalpandomi. Non voglio autoamplificare ma notare eventuali peggioramenti.

Per quanto riguarda l'epididimo ci sono particolari patologie? Voi mi consigliereste di fare di nuovo un eco-color doppler di controllo???

Il problema di noi poveri ragazzi che ci becchiamo ste cose è che non possiamo spendere €130-150 ogni volta che vogliamo chiedere delle cose.....si cerca di fare il giusto numero di visite.....E purtroppo sono tre anni che questo problema va avanti.

Ad esempio secondo voi visto che sono stato ricoverato per la stenosi e avevo già il varicocele di 2° grado sarebbe stato opportuno operarmi anche il varicocele?

CHIEDO SCUSA PER LE TROPPE DOMANDE E VI AUGURO DELLE BUONE FESTE!
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
Ah...dimenticavo...ho la sensazione che il testicolo sinistro (quello con il varicocele) sia leggermente più piccolo del destro. Ipotrofia a causa del varicocele??

E' opportuno portare al controllo che farò a gennaio anche l'eco-color doppler?

A gennaio farò lo spermiogramma....incrociando le dita... :)
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

le sue osservazioni sono in parte corrette ma tenga presente che esistono le strutture urologiche ambulatoriali che possono garantire prestazioni specialistiche a costi ridotti o nulli.
cari saluti
[#6] dopo  
Dr. Raffaele Prudenzano
44% attività
16% attualità
20% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Utente
Volevo raccomandarle 2 aspetti :
Lo spermiogramma (con spermiocultura) andrà eseguito in un Centro altamente specializzato (criteri OMS).
Anch' l'ecocolordoppler "come sopra" è un esame importantissimo!!(solo da operatori esperti)

Ambedue questi esami (oltre che quelli oromonali) "guideranno" l'orientamento terapeutico dell'Andologo!!

Per le terapie "non chirurgiche" del varicocele visiti una nostra pubblicazione.

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35752

La procedura è ovviamente totalmente a carico del SSN con ricovero DS (di poche ore) presso la UO di Urologia.

Ci tenga informati.
[#7] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
Gent.mo dott. Pozza grazie per il suo intervento! Forse dalle sue parti nelle strutture pubbliche ambulatoriali avete un buon servizio....purtroppo dalle mie parti spessissimo sono sinonimo di un cattivo e superficiale servizio. :(

Dott. Prudenzano, grazie mille delle sue puntualizzazioni! Per ovvie motivazioni l'ecocolordoppler l'ho fatto da privato a pagamento di cui ho la certezza della professionalità del medico. Per quanto riguarda lo spermiogramma e la spermiocultura credo proprio che al Policlinico del mio paese (Bari) siano dotati di una determinata specializzazione.

GRAZIE MILLE PER IL LINK! Lo leggerò con piacere e appena effettuerò tutti questi esami li inserirò!

GRAZIE ANCORA E BUONE FESTE!!!!

Dio vi benedica per l'aiuto che date! :)
[#8] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
Ecco i valori dello spermiogramma:

Ast. 6gg
Aspetto: opalescente
Colore: normale
odore: sui "senemi" (non si legge bene)
fluidificazione: completa
viscosità: normale
Ph: 8
volume: 3.5 ml
spermatozoi/ml:89.000.000
motilità grado: 05515225315%
vitalità: 30%
cellule rotonde: 4100/mm3
FORME ANOMALE:
testa: 30%
collo: 5%
coda: 20%
tot.:55%
agglutinazione aspecifiche: rare x campo 400 ingr
aggl. specifiche: /

note: rari leucociti per campo (400x)

1^ DOMANDA IMPORTANTE: chi ha il varicocele deve evitare di fare attività sessuale ricorrentemente o non c'entra niente...?

2^ DOMANDA: la vitalità non mi preoccupa visto che i giorni di astinenza sono 6, piuttosto mi preoccupano le forme anomale (55%). Miglioreranno anche se il testicolo sinistro è oramai in ipotrofia da un bel pò??? Considerando il fatto che il nuumero di spermatozoi è anche al di sopra della media è maggiore anche la facilità di fecondazione e quindi la mia fertilità? (anche perchè per fare figli è ancora presto... :D quindi mi preoccupo della situazione tra un pò di anni....!)

GRAZIE MILLE!!!!!!!!!
[#9] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
ah scusate...io studio canto da due mesi...E per la corretta respirazione devo fare pressione sul basso addome...Questo potrebbe peggiorare le cose o no??
Al contempo però faccio da 4 mesi piscina...che invece fa bene...

grazie anke per questa risposta... :)