Utente 944XXX
buonasera a tutti!
ho 27 anni e sono sposato da 6 mesi. circa tre anni fà dopo ogni eiaculazione notavo sempre arrossamenti alla pelle del pene sotto il glande con pruriti insistenti, dopo due anni il problema è rimasto e la pelle si è scolorita e ristretta con perdita di elesticità , tanto che non riuscivo più a scappellare comlpetamente il pene. mi rivolsi ad un dermatologo che mi diagnosticò un liken scleroatopico e mi diede un pomata (triderm) per il giorno ed un olio emolliente (triderm) per la notte. ma le cose nn sono andate meglio quindi a maggio di quest'anno sono stato sottoposto ad operazione di circoncisione e mi hanno asportato la pelle diciamo "danneggiata".
a giugno mi sono sposato ed io e mia moglie cerchiamo di avere figli. subito dopo l'eiaculazione devo correre a lavarmi altrimenti ritornano fastidi e pruriti dovuti dal contatto della sperma con la pelle.
mia moglie dopo i rapporti soffre di cistite.
il 16/12/2008 ho eseguito un esame di spermio coltura di cui sotto:
esame del liquido seminale
quantità 3.0 ml
colore bianco grigiastro
aspetto torbido
coagulo presente
fluidificazione completa in 30 min
viscosità normale
pH 7.9

caratteri microscopici
numero di nemaspermi 12000000/ml
nemaspermi mobili 60%
spermioagglutinazione assente
forme tipiche 70%
forme degenerative 30 %
moto rettilineo 80%
moto circolare 20%
leucociti diversi
emazie rare
cristalli alcuni
indice di motilità 3 (buona)
indice di vitalità 2 (>30% dopo 6 ore)

esame colturale dello sperma negativo
chlamydia ricerca diretta negativa

dalle analisi si noto un oligospermia, e visto che sto in ansia vorrei sapere se è qualcosa di lieve e quindi curabile o meno. ho sentito il medico curante e mi ha consigliato di prendere vitamina E e spermagin, e mi ha tranquillizzato dicendomi che è lieve, ma comunque non ha visto ancora le analisi.

ora vi chiedo se può esserci un nesso tra il liken , l'oligospermia, e la cistite di mia moglie; inoltre se devo seguire una cura particolare e fare altri esami.


vi ringrazio anticipatamente per la gentile collaborazione.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
il suo liquido seminale mostra alcuni problemi, non trascurabili,m di numero degli spermatozoi.
La valutazione della motilità non appare sufficientemente indicata.
sarebbe opportuno ripetere l'esame del liquido seminale in altro laboratorio e consultare un valido specialista. A Caserta potrebbe consultare il Dottor Izzo, esperto del settore
cari saluti