test  
 
Utente 479XXX
Salve dottore,
Le scrivo qui la mia situazione,
Il 15 dicembre ho avuto un rapporto con una escort,
Il rapporto consisteva in un fellatio scoperto e un rapporto vaginale protetto col preservativo..
A 30 giorni ho fatto un test Mylan comprato in farmacia , mentre a 36 ho fatto un test in laboratorio di 4 generazione ( test qualitativo per lo screening dell’infezione da hiv che permette la ricerca combinata delle immunoglobuline totali anti hiv 1 gruppo M e O , ed hiv 2, e dell’antigente p 24 dell ‘hiv 1 nel siero e nel plasma) ,
Il mio quesito è il seguente , a 36 giorni posso ritenerlo definitivo?
Nel rapporto vaginale avevo un brufolo nello scroto , e la donna era bagnata, può incidere?
L’ultima cosa io ho il pene circonciso è una cosa favorevole?
La ringrazio infinitamente..
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
il test Mylan a 30 gg non ha alcuna attendibilità.
Un test HIV di IV generazione combinato può essere considerato definitivo se non reattivo o negativo con un titolo molto basso: in 4 gg non vi può essere sieroconversione.
Il brufolo che è venuto a contatto con le secrezioni della sua parner occasionale può averle trasmesso altre MST come ad esempio la Sifilide, la protezione contro la quale non è garantita neppure dal profilattico.
Sarebbe quindi opportuno testarsi contro l'infezione treponemica, anche in assenza di lesioni patognomiche, eseguendo, per abbreviare i tempi, il dosaggio separato e quantitativo delle IgM e delle IgG anti Treponema.
Sebbene ci sia chi sostiene che un pene circonciso sia meno predisposto a essere una porta di ingrsso per le MST, personalmente ritengo, che pene circonciso o no, un rapporto sessuale occasionale debba essere SEMPRE protetto dal preservativo. In qualunque tipo di rapporto. Dall'inizio alla fine.
Cari saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
Può essere sifilide seppur non abbia mai avuto alcun sintomo fino ad ora?
Voglio dire non ho mai avuto nessun problema al pene..
Poi ultima secondo lei fare un’altro test hiv e consigliato oppure è inutile?
La ringrazio molto per la risposta Dottore..
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Una lesione primaria da treponema deve essere valutata de visu e confermata sierologicamente.
Se avesse questo dubbio ha due possibilità: lo screening classico (VDRL e TPHA) in cui la VDRL si positivizza precocemente ma il TPHA per avere un risultato DEFINITIVO necessita di 3 mesi, oppure il dosaggio separato e quantitativo delle IgM e delle IgG anti Treponema che a 40 gg è definitivo.
In ogni caso è bene che se quel foruncolo non guarisce lo faccia vedere almeno al suo medico di base, meglio ad un infettivologo.
Saluti.
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
È da molto tempo che c’è l’ho..
Comunque scusi se insisto ma allora per l’hiv Posso stare sicuro?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Si, per il test HIV stia pure tranquillo.
Saluti.
Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
La ringrazio molto..
Buona serata dottore..
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Buona serata.
Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
Buonasera dottore...
Volevo informarla che ho fatto a 46 giorni il test in ospedale dell’hiv Di 4ª generazione con esito negativo , poi seguendo il suo consiglio ho fatto il test della sifilide , epatite B ed epatite C questi tre a 50 giorni.

I risultati sono i seguenti:
TPHA (siero) - negativo
VDRL (siero) - negativo

Antigene HBsAG - negativo
Ac anti HBs - Positivo ( fatto tre vaccini nel 93’)
Ac anti HBs (igg- igm) - Negativo

Ac anti HCV (siero) - negativo


Ora secondo lei posso stare tranquillo?
In questi giorni ho il linfonodo del collo dolorante ma non particolarmente gonfio, e 2 o 3 macchioline bianche in gola.. si collega in qualche maniera o secondo lei è altro?
La ringrazio per la risposta..
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Carissimo,
il linfonodo e la faringite sono verosimilmente da ricondursi a patologia stagionale.
Si faccia vedere la gola dal Curante: io non posso farlo.
Deve avere sbagliato a copiare:
Ac anti HBs - Positivo ( fatto tre vaccini nel 93’)
Ac anti HBs (igg- igm) - Negativo
probabilmente la seconda voce è
Ac anti HBc (IgM-IgG) negativo.
Se è così significa che la sua immunità contro l'Epatite B deriva sicuramente dalla vaccinazione.
Mi faccia sapere.
Per il resto credo proprio che possa smettere di preoccuparsi.
Saluti.
Caldarola.
[#10] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
Si mi scusi è HBc (core virus epatite b)
IGG IGM (siero)...
Avevo sbagliato dalla fretta..
La ringrazio dottore sempre gentilissimo..
Allora metto una pietra sopra?
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Certamente.
Un grosso masso.
Saluti.
Caldarola.
[#12] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
La ringrazio dottore,
Mi ha davvero tranquillizzato..
Saluti è stato davvero cordiale.
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Grazie per i saluti che ricambio.
Caldarola.
[#14] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
Salve dottore mi scusi se la disturbo ancora,
Ma ho riscontrato problemi all’altezza dell’inguine... mi spiego meglio:
Ho un rigonfiamento sulla parte destra , tutto fa sembrare ad un inizio di ernia , poi lì vicino c’è un l’infondo un po’ più grosso di quello dalla parte sinistra, si muove e non è doloroso.
Quando avevo fatto gli esami per le MTS ho fatto pure l’emocromo e risultava tutto perfettamente nel norma anche se il rigonfiamento all’inguine già era presente.
Secondo lei è preoccupante?
Voglio dire è sicuro che per le mts posso stare tranquillo a 50 giorni dal rapporto?
La ringrazio
[#15] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
se per MST intende l'HIV non c'è motivo di essere preoccupati.
Per la sifilide sono stato molto chiaro in replica #4
"....Se avesse questo dubbio ha due possibilità: lo screening classico (VDRL e TPHA) in cui la VDRL si positivizza precocemente ma il TPHA per avere un risultato DEFINITIVO necessita di 3 mesi, oppure il dosaggio separato e quantitativo delle IgM e delle IgG anti Treponema che a 40 gg è definitivo."
Quindi è inutile che mi ripeta.
Altre MST che possano far ingrandire un linfonodo, anzi più di uno, sono l'ulcera molle ma lei non presenta nessuna ulcera.
Per cui credo che farebbe bene a escludere il sospetto di ernia vacendosi valutare da un chirurgo o anche in prima battuta dal suo medico curante.
Mi faccia sapere.
Cari saluti.
Caldarola.
[#16] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
Ok ma quindi per la sifilide se il tpha è il vdrl sono risultati negativi vuol dire che non c’è stata infezione giusto?
O ci sono casi che comunque anche il vdrl che di solito come dice lei si positivizza precocemente risulti negativo ma si è comunque infettati?

Sa che mi aveva detto di far controllare il brufolo, l’ho fatto dall’andrologo e mi ha detto che è una ciste sebacea.
[#17] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve.
Le ho detto che la VDRL si positivizza precocemente, mentre il TPHA diventa definitivo a 10 - 11 settimane.
Tuttavia se non ha preso antibiotici nel periodo che va dal rapporto ad oggi e non le sono comparse ulcere in nessuna zona, faccia una cosa semplice e utile: ripeta la prossima settimana VDRL e TPHA e se negativi li consideri pure definitivi.
E' inutile stare a menare il can per l'aia.
Saluti cari.
Caldarola.
[#18] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
No , saranno 5 anni che non prendo un’antibiotico, non ho avuto nemmeno nessuna ulcera o secrezione o qualsiasi altra cosa di non normale sul pene .

Ho già fatto l’ecografia in ospedale e mi hanno detto che è un’inizio di ernia è solo che oggi , tastando, ho sentito la ghiandola leggermente più gonfia dell’altra.

Ho un piccolo orbicolo nell’occhio ma credo si cascherebbe nel ridicolo pensare che sia una conseguenza di queste malattie.
Mi scusi per le ripetute e stupide domande ma l’ansia a volte fa brutti scherzi...
[#19] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Bene, se le cose stanno così allora si tranqullizzi.
Del tutto.
Cari saluti.
Caldarola.
[#20] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2018
Salve dottore,

Mi scuso se ne approfitto ancora una volta, ma spero sia l’ultima.
Domani sono 90 giorni dal fattaccio ..
Al giorno 83 impaurito da una piccola irritazione ho fatto un test con l’autotest Mylan risultato anche lui negativo...
Domani andrò a fare le analisi perché in questi ultimi giorni mi sono ritrovato con i linfonodi dell’inguine sinistro un po’ gonfi..

Lei crede che per la sifilide (tpha/vdrl) possa essere definitivo il risultato dopo 90 giorni?

La ringrazio della risposta , veramente..