Utente 382XXX
Gentile Specialista, scrivo per un problema relativo ai capillari della testa e delle spalle. Ho notato che ogni volta che esercito una pressione più forte del normale ma non eccessiva tra le sopracciglia, oppure mi gratto in quella zona a causa del prurito, si rompono i capillari causando un colore rosso scuro, sul viola che va via in un paio di giorni. Inoltre ogni volta che pratico un esercizio per le spalle con i pesi in palestra, da seduto e alzando le braccia a 90 gradi per tirare su i pesi, sulle spalle compaiono striature rosso scuro segno evidente di una rottura dei capillari, anche in questo caso le striature vanno via in un paio di giorni. In altre zone del corpo fortunatamente ad oggi non ho avuto segni di rottura capillare. Ho 22 anni, mia madre ha avuto un aneurisma e dato ciò non vorrei che fosse qualche disturbo ereditato circa la fragilità dei capillari e dei vasi sanguigni in genere, a ciò aggiungiamo che sto attraversando un periodo dove gli attacchi d'ansia sono all'ordine del giorno per cui ci penso di più, vorrei quindi chiedere come fare per poter rinforzare i capillari e far sì che non vadano più incontro a rottura, data anche la mia giovane età. Grazie anticipatamente per la risposta.
[#1] dopo  
Dr.ssa Nicole Romeo
24% attività
20% attualità
12% socialità
GUIDONIA MONTECELIO (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
È necessario fare delle analisi ematiche
che comprendano emocromo completo con formula , tempo di protrombina ,INR, PPT, fibrinogeno, glicemia colesterolo totale e hdl, trigliceridi, creatininemia, transaminasi, CPK, proteina c, elettroliti, sideremia, bilirubina tot e frazionata.
Controllare la pressione arteriosa.
Farsi vedere dal proprio medico di base e/o da un angiologo.
Il tutto serenamente. ..solo per precauzione.
Ma importante procedere.
Buona serata