Utente 964XXX
Buon giorno, mia mamma 74 anni (ottima salute) ha scoperto di avere un aneorisma di 7cm all'aorta addominale, siamo in attesa dell'intervento dal lontano 21/11/08,
vorrei sapere a che rischi va incontro mia madre aspettando tutto questo tempo, e se un aneorisma di queste dimensioni può andare tanto alle lunghe prima dell'intervento. Vi ringrazio per favore datemi una risposta. Grazie
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
signora, capisco perfettamente le sue preoccupazioni riguardo la salute della sua mamma. l'aneurisma dell'aorta di 7cm deve essere trattato ed infatti come lei afferma il nominativo di sua la mamma è stato introdotto in una lista di attesa per un ricovero. l'aneurisma una volta saputo dell'esistenza risulta essere un fardello con il quale è difficile convivere. le auguro di essere chiamata nel più breve tempo possibile. le consiglierei, credo che sia comunque tardivo, di ricontattare i chirurghi di riferimento per sollecitare il ricovero.
[#2] dopo  
Utente 964XXX

Iscritto dal 2009
io la ringrazio, noi siamo i solleciti ne abbiamo fatti quasi tutti i giorni ma non ci danno risposta i merito. che ci consiglia di fare? siamo disperati e preoccupati
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
il consiglio è reiterare le sollecitazioni, alternativa è "guardarsi in giro", identificare una valida alternativa ed andare a verificarne l'impressione personale e la sua disponibilità.
condivido la preoccupazione, non la disperazione. in sintesi consultate un altro chirurgo vascolare.
fatemi sapere
[#4] dopo  
Utente 964XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per il suo interessamento Lei è veramente una persona gentile, oggi abbiamo ricevuto la chiamata per il ricovero e giovedì 22/01 effettueranno l'intervento.
Ancora grazie
[#5] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
in bocca al lupo per tutto e mi faccia sapere
[#6] dopo  
Utente 964XXX

Iscritto dal 2009
buona sera la informo che mia madre non è stata più operata, ci sono stati problemi nella sala di rianimazione. dovrebbe essere operata lunedì, ma il primario del reparto chirurgia vascolare ( prof. Caselli ) che dovrebbe fare l'intervento domani parte, quindi dovrebbe farlo il vice primario ( prof. Chiappa ). lui però ci ha comunicato che mia madre essendo paziente del prof. Caselli non intende assumersi la responsabilità di questo intervento. in parole povere questa è la storia infinita. vorrei sapere se possibile, se un chirurgo può rifiutarsi di fare un intervento. come possiamo comportarci ? la ringrazio come sempre, attendiamo sue notizie
[#7] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
se vi siete rivolt al primario, non ci sono condizioni di urgenza che impongono l'intervento immediato. certo aspettare non è piacevole. direi di lasciare le cose come stanno senza forzare la mano.
in bocca al lupo
[#8] dopo  
Utente 964XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno, La volevo informare che mia madre è stata operata lunedì 26/01; è andato tutto benissimo. Vorrei ringraziare Lei per il suo supporto e tutta l'equipe del Prof. Caselli per il lavoro svolto.
Grazie a tutti
[#9] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
perfetto!! tanti auguri
a presto, per annunciarmi la sua dimissione!!
[#10] dopo  
Utente 964XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno Professore Le comunico che ieri mia madre è stat dimessa, con dei risultati ottimi. Sono tutti soddisfatti per l'intervento riuscito e per la ripresa di mia madre. grazie ancora arrivederci
[#11] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
tanti auguri e grazie