Utente 882XXX
Salve Ho un problema , da poco ho iniziato ad avere rapporti sessuali , per iniziare ho acquistato dei profilattici Durex Love , il problema principalmente è che indossando il profilattico arrivo alla fine della cappella del mio pene e poi non riesco a far scendere di più il profilattico , nel senso ci riesco soltanto sforzando molto e quindi perdendo molto tempo,e sentendomi poco comodo.Durante questo momento spesso perdo l' erezione , non completamente, è possibile che siano i profilattici troppo stretti ? cosa devo acquistare?
Vi ringrazio anticipatamente delle vostre risposte!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

alcune considerazioni:
-la proma banale, se vuole, ma me la permetta pechè ai primi incontri sessuali in effetti può capitare un pò di tutto. E' sicuro di aver messo il preservativo dal lato giusto? Vi sono infatti due lati, e se lo mette da quello sbagliato è quasi impossibile srotolarlo;
-se il preservativo era dal lato giusto, la difficoltà di srotolamento è una situazione non comune; è suggeribile provarne uno di un'altra marca, e fare delle prove in privato, prima di passare al rapporto di coppia;
-ultimo aspetto: la perdita dell'erezione. Con ogni probabilità questa può essere determinata dallo stress del momento, ed una volta superata la difficoltà tecnica dell'insermento del preservativo dovrebbe passare anche il rischio di perdita dell'erezione.

[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
scusi se prendo la cosa da un altro punto di vista, ma visto che sta "litigando" con un aggeggio (il preservativo) che non è poi tanto sicuro a prevenire gravidanze indesiderate, perchè con la sua fidanzata non andate in un consultorio dedicato alla contraccezione giovanile che c' è oramai in tutte le asl di tutte le regioni? E più complicato lo so ma vi aiuterà ad approcciare la sessualità con maggiore maturità