Utente 976XXX
Salve, ho fatto l'esame del liquido seminale a seguito di indicazione dell'urologo (ho avuto per 15 gg dolori al testicolo DX, curato con tavanic500 . diagnosticata leggera varicocele tessticolo DX).

i risultati:
Filanza: Presente
Viscosità: Aumentata
Ph:8
Numero spermatozoi: 60 milioni/ml
S.Rapidi progressivi 15%
S.Rapidiprogressivi + progressivi: 35%
S. Immobili:65%
S. Normalmente conformati 22%
NOTE: Presenza di spermatozoi con teste a spillo, residui citoplasmatici del collo, inserzioni angolate della coda.

Ho 29 anni, FUMO da circa 2 anni, e lavoro da 10 anni nel mondo dei pc.

Io e Mia moglie (35 anni) siamo in crisi..

Domande:
1. il fatto che abbia fatto il test con astineza 2 gg scarsi anziche' 3 impatta tanto sui risultati?
2. conviene curare la cosa o passare direttamente alla fecondazione assistita o in vitro?
3. Smettere di fumare aiuterebbe i miei spermatozoi o e' un aspetto ininfluente?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente come prima cosa va detto che non si può fare una disgnosi su un solo spermiogramma che cmq nel suo caso non appare tanto disastroso,
sicuramente è opportuno seguire le indicazioni del centro a cui si è rivolto.
sicuramente il fumo non giova allo spermiogramma.
é cmq indispensabile che lei si rivolga a d un andrologo per una corretta diagnosi e terapia