Utente 978XXX
Sono un ragazzo di 20 anni e soffro di una lieve forma di pectus excavatum. Sono già informato riguardo le operazioni effettuabili per questo problema, ma non credo sia il mio caso, per ora mi limito ad un trattamento con un vacuum bell(http://en.wikipedia.org/wiki/Vacuum_bell_(medicine)). Il mio problema estetico più grande però riguarda le coste disposte subito sotto la depressione dello sterno (credo sia l'ottava coppia), che anteriormente sono molto più sporgenti delle altre, particolarmente quella destra. Credo che l'aspetto della mia gabbia toracica sarebbe molto più "sano" senza questo difetto nonostante il pe. Volevo quindi sapere se c'è la possibilità di un intervento volto a risolvere solo questo problema e le sue caratteristiche(convalescenza, costi, cicatrici...). Ringrazio in anticipo per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Valassina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile signore,
l'intervento e' riservato alle forme gravi di PE dove il deficit funzionale cardiorespiratorio ha la sua rilevanza rispetto a quello estetico.
Per eventuali altri approfondimenti puo' rivolgersi a questo link:

http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=63701

Cordialmente
Dr. A. Valassina