Utente 732XXX
Salve gentili Dottori,sono 3 anni che assumo 20mg di Elopram.Prima della cura soffrivo di eiaculazione precoce ma adesso,col farmaco,mi sembra un po' troppo ritardata!Mi masturbo ogni giorno davanti a dei film porno e,nonostante sia molto eccitato,i miei tempi vanno dai 4 ai 12 minuti.Cosa ne pensate?Sono tempi normali o soffro di eiaculazione ritardata?Cosa posso fare per accelerare i tempi dato che ho il prepuzio e il glande molto arrossati?Esiste qualche crema o pomata per "venire" prima?Grazie di cuore!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Egregio signore

Considerata la sua storia le consiglio di non cercare ulteriormente il consulto on line , l' autodiagnosi e l' autoterapia, ma di rivolgersi presso un andrologo in carne ed ossa , magari nella sua città.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

probabilmente se un uomo di 29 anni cercasse di avere una attività sessuale, anche rapporti, con una ragazza invece di masturbarsi di fronte alle scene erotiche del web, potrebbe avere una motivazione per trattare una presunta eiaculazione precoce che altrimenti diventa solo presunta ( non esiste la eiaculazione precoce da masturbazione!!) e come tale non giudicabile medicamente
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 732XXX

Iscritto dal 2008
Dr. Pozza sono rimasto offeso dalle sue parole!