Utente 995XXX
Salve chiedo il vostro aiuto perchè non riesco a trovare la soluzione nelle risposte precedenti. Ho avuto un problema di formicolio e mi si è addormentata la parte sinistra del corpo, dopo essere stato ricoverato una settimana e aver sostenuto tutti gli esami possibili ho iniziato una terapia a base di cortisone ma il problema persiste, non sento la parte sinistra del corpo. Ho effettutato una tac al cervello con contrasto che non ha rilevato nulla ma non è stato possibile fare una risonanza in quanto non entro nel tubo della macchina. Sono alto 2 metri e peso circa 190 kg ma il problema è la larghezza delle spalle che non entrano (misurano circa 77 cm di larghezza). Vorrei sapere se qualcuno può indicarmi delle strutture in Italia (io vivo a Roma) che possiedono delle macchine in grado di ospitare le mie dimensioni anche, eventualmente risonanze aperte. La zona interessata dove dovrei fare la RM è quella celebro cervicale o se possibile total body. Grazie mille per le eventuali risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Claudio Spadacci
24% attività
4% attualità
0% socialità
COLLESALVETTI (LI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Occorrerà un'apparecchiatura aperta (ne va a scapito la risoluzione dell'immagine); nella mia zone esiste a Pistoia, presso l' I.R.T. (0573 32985).
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Basta mettersi al telefono e contattare le strutture
di Roma

http://www.neurochirurghi.com/rachialgie/risonanza.htm
[#3] dopo  
Dr. Claudio Pedicelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
gentile utente, a Roma al S. Camillo abbiamo due risonanze aperte che, come accennava il dott. Spadacci, come tali hanno un campo magnetico assolutamente inadeguato allo studio dell'encefalo, essendo utilizzate solo per lo studio delle articolazioni, darebbero quindi un risultato più limitato della stessa TC.
Lei, inoltre , riferisce un peso di 190 Kg, che è un limite invalicabile non solo per le nostre risonanze , ma per qualsiasi risonanza esistente al mondo, dato che in genere sono tarate a supportare un peso massimo di di 150 kg.
Provi comunque a contattare da Direzione Saniataria del S. Camillo di Roma.