Utente 997XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 15 anni, e ho il pene lungo 6cm, noto di essere leggermente indietro di sviluppo rispetto agli altri miei coetanei.
In questo momento sono preoccupatissimo perchè queste dimensioni non mi risultano normali e praticando calcio mi creano moltissimi disagi negli spogliatoi. Quando il pene va in erezione cresce di 3-4 cm.
Altra cosa che mi preoccupa è che nonostante alcune masturbazioni non mi è mai uscito sperma.
Vi prego consigliatemi e aiutatemi, anche perchè in estate potrei avere il mio primo rapporto e non vorrei fare una brutta figura.
Grazie a tutti in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
grazie della fiducia che riponi in noi.
Quanto ci esponi ritengo meriti di essere approfondito direttamente tramite una visita Andrologica. E' importante infatti valutare lo sviluppo e le dimensioni del tuo pene nel contesto del tuo sviluppo puberale complessivo. In altri termini si tratta di capire se il tuo pene si sta tutt'ora sviluppando (come è probabile, e quindi si tratterebbe solo di attendere) o se è giunto a termine sviluppo.
In corso di visita andrologica potrà essere anche approfondito il dato della difficoltà ad ottenere un'eiaculazione.
Tienici informati, ci farebbe piacere.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

a 15 anni potrebbero non essersi ancora conclusi tutti quei processi ormonali e di sviluppo che portano ad uno stato di "normalità" genitale e sessuale.
Se lei ha dei dubbi in merito potrebbe essere opportuno procedere ad una vista specialistica.
Cerchi di parlarne con il suo medico di famiglia oppure, sarebbe meglio, con qualcuno dei suoi genitori ( in genere con la mamma è più facile) magari chiedendo di fare una visita "di controllo"
cari saluti