Utente 998XXX
buon giorno sono un ragazzo di 27 anni e ho rapporti omosessuali non protetti monogami con un ragazzo di 23 da circa 3 mesi che da poco si è curato una mononucleosi e vorrei sapere due cose. la prima è che io nn sono stato contaggiato da tale malattia come mai ? ma ho avuto solo alcuni linfonodi gonfi per un giorno sia sul collo che sulle parti adiacente il pube e la seconda è che mi trovo da qualche giorno con dei puntini rossi sul glande solo a completa erezione ma che nn sono visibili quando nnsono in erezione specifico che nn mi danno nessun tipo di fastiodio e l'unica cosa che ho riscontrato e che dopo la iaculazione ho piccole fitte sui testicoli. vi ringrazio anticipatamente e attendo una vs risposta. cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
la mononucleosi può avere diversi gradi di espressività clinica; non si può escludere che i linfonodi che ci descrive non siano una forma di manifestazione subclinica.
Per quanto riguarda i puntini rossi sul glande... difficile dire qualcosa senza aver avuto la possibilità di valutarla. Le suggerisco una visita andrologica.