Utente 100XXX
buon giorno, sono un ragazzo di 20 anni, in ottima salute.
da un anno ho riscontrato un problema se cosi vogliamo chiamarlo.
soffro di difficoltà erettiva solo in alcuni momenti o per meglio dire situazioni:
se sto per avere un rapporto sessuale con una ragazza a cui tengo affettivamente vengo colto un po da ansia di prestazione e non raggiungo la giusta erezione per la penetrazione e l'unico modo efficace per riprendermi e che mi venga fatto del sesso orale. dopo questo l'erezione è ottima cosi come la rigidità e la durata.
vorrei chiedervi dei chiarimenti su questo effetto.
vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

da come presentga il suo problema sembra questo avere una forte componente funzionale , psioclogica , comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com