Utente 775XXX
Salve, ho 39 anni, da molto tempo sul gluteo dx, ho un piccolo "brofolo" sotto pelle piatto esternamente ma quando mi tocco, sento una parte dura, mobile che quando spingo mi provoca un po' di bruciore.
la scorsa settimana e' diventata in 48 ore molto grossa con una capocchia gialla.
mi sono recato alla guardia medica poiche' mi faceva male la gentile dottoressa mi ha schiacciato il punto giallo fuoriuscendo l'indicibile.
mi ha consigliato impacchi con acqua borica, klacid 500 (7 giorni) e del gentalyn non beta.
dopo qualche giorno e un paio di schizzate enormi di pus, maleodorante, mi sono recato al pronto soccorso, i quali mi hanno consigliato di incidere e cosi' e stato fatto...
mi e' stata incisa, ho gia' fatto 3 medicazioni con zaffo, ma ora ho ancora la ciste? bisogna esaminarla per sapere che e' sebacea?
inoltre e concludo attorno e sotto il cerotto ho un prurito incredibile...
che fare??
Vi ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
La cisti, se formatasi, c'è ancora poichè è stata fatta solo un'incisione drenante,una volta risolta la flogosi(infiammazione) si può prendere in considerazione l'eventuale asportazione chirurgica.La diagnosi di cisti sebacea si fa clinicamente e da quanto descrittoci(fuoriuscita di materiale purulento maleodorante) non possiamo che concordare con i Colleghi che l'hanno curata.Per quanto riguarda il prurito, potrebbe essere una reazione allergica al cerotto che va confermata da visita reale.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 775XXX

Iscritto dal 2008
Grazie.