Utente 148XXX
> Buongiorno,
> vorrei chiedere delle informazioni per quanto riguarda la Lichen
> Sclerosus. Ho setto sudi un accurato sito la sua definizione e la
> definizione dei vari stadi (6 credo): ora vorrei spiegarvi la mia condizione.
> Da credo un paio d'anni a questa parte mi è accaduto circa due volte (a
> distanza di vari mesi l'una dall'altra) di avere delle piccole spaccature
> sul prepuzio che nel giro di una settimana o meno andavano via. Queste non
> mi davano alcun problema nell'espellere l'urina o altro, solo fastidio nel
> tendere il prepuzio per far uscire il glande come se avessi tagli da
> aprire, inoltre il glande per qualche ora si presentava con qualche
> rossore. Non ho mai dato troppo peso al fatto perché pensavo fossero
> irritazioni e che quindi andassero via da sole, inoltre non mi sono
> sottoposto neanche a visite mediche.
> Qualche giorno fa il problema si è ripresentato per la terza volta, sempre
> allo stesso livello, ma con aggravanti o altro: sempre le stesse
> spaccature. Oggi stanno andando via anche queste però mi sono voluto
> informare e sono arrivato al vostro sito. Ora volevo sapere se sono
> affetto da questa malattia, come potrei fare per capirlo, ci sono cure?
> Essendo ormai passato qualche anno dalla prima manifestazione ci può
> essere preoccupazione di aggravante a breve?
>
> Vi ringrazio dell'attenzione e spero di ricevere una risposta al piu
> presto!
>
> Alberto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 14897,

il lichen Sclerosus presenta manifestazioni molto varie e di difficile giudizio anche potendole osservare direttamente, figuriamoci per via telematica.
Se ha dei dubbi, ne parli con il suo medico e vada a farsi fare una visita dermatologica all'ospedale di Varese
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Luca Giliberto
24% attività
0% attualità
12% socialità
TREVIGLIO (BG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Concordo con il collega,
è necessaria una visita urologia o dermatologica
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
come i Colleghi le hanno già detto una diagnosi precisa è possibile solo facendo una visita.
La decisione di intraprendere una cura medica o di ricorrere alla circoncisione spetta allo Specialista dopo aver preso visione della sua situazione locale.
Consulti un dermatologo o un Andrologo.

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2006
Vi ringrazio per le tempestive risposte, ma volevo almeno sapere se era strano che mi si presentassero a distanza di mesi o anni questo tipo di sintomi?
[#5] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Assolutamente si. Purtroppo quando sul prepuzio si innesca questo susseguirsi di tagli e guarigioni purtroppo si possono avere recidive soprattutto dopo i rapporti, ovviamente. Quanto tempo passa tra un episodio e l'altro non è definibile.

Saluti
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
perchè non contatta sul nostro Forum il Collega Dermatologo LAINO. Riceverà tutte le risposte che vuole, ma beninteso, sempre e solo palliative, in attesa della reale visita specialistica Dermatologica.
Auguri affettuosi per la pronta risoluzione del problema ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO