Utente 102XXX
Io ho 37 anni,fumatore non consumatore di aloolici e di altre sostanze attualmente.
Circa 8 anni fà ho eseguito un ciclo di sostaze anabolizzanti.
Ho eseguito uno spermigramma con i dati a seguito riportati.

Astinenza sessuale: gg.5
Volume:4.0 ml
Aspetto: Lievemente diafano
Colore Grigio-Giallastro
Liquefazione:Regolare
Leucociti:1-2 p.c.m.
Viscosità:nella norma
PH:8.2
Cell.immature:5%

Spermatozoi/ml: 31.000.000 Spermatozoi/eiaculati: 124.000.000

MOTILITA'

Dopo 1 ora
Motilità progressiva lineare:45%
Motilità progressiva lenta:10%
Motilità non progressiva:5%
Immobili:40%
Dopo 2 ore
Motilità progressiva lineare:35%
Motilità progressiva lenta:10%
Motilità non progressiva:10%
Immobili:45%

Test di esclusione dell'eosina Pos.:81%
Assenza di BATTERI-MUCO/PLUS-EMAZIE-AGGLUTINAZIONI-CORPI GELATINOSI-DETRITI PROSTATICI
Cellule Epiteliali:Rare

SPERMIOCITOGRAMMA

FORME FISIOLOGICHE
Spermatozoi normali:17%

ALTERAZIONI DELLA TESTA
Teste amorfe:39%
Senza acrosoma:3%
Microcefali:1%
Macrocefali:2%

ALTERAZIONI DEL TRATTO INTERMEDIO
Forme immature:10%
Forme angolate:9%

ALTERAZIONI DEL FLAGELLO
Flagello avvolto:5%
Flagello corto:2%

FORME DOPPIE
Testa duplice:4%
Flagello duplice:2%

ALTRE ALTERAZIONI
Forme senza flagello:3%
Flagello isolato:3%

Rappresento che circa un anno e mezzo fà ho eseguito un'altro spermiogramma con valori sovrapponibili.

In seguito per i valori dati dallo spermiogramma in riferimento alle FORME FISIOLOGICHE Spermatozoi normali:17%
ho eseguito un ecocolor dopplere con il seguente risultato:

TESTICOLI IN SEDE, NEI LIMITI PER DIMENSIONE ED ECOSTRUTTURA.
EPIDIDIMI COME DI NORMA BILATERALMENTE.
LIVISSIMA ECSTASIA DEL PLESSO PAMPIFORME PIU' EVIDENTE A SX.
NON SEGNI DI REFLUSSO A SEGUITO DI MANOVRA DI VALSALVA.
NOTE DI IDROCELE BILATERALMENTE.

Per quanto sopra rappresentato, vorrei sapere se le FORME FISIOLOGICHE Spermatozoi normali 17%, possono essere causate da quanto rapresentato dall'esame dell'ecocolordopler o se quel maledetto ciclo di anabolizzanti ha potuto creare questo danno irreversibile.
Nel rimanere in attesa dei Vostri pareri,anticipatamente Vi ringrazio, augurandovi un buon lavoro a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non potremo mai sapere se il ciclo di anabolizzanti eseguito 8 anni fa ha prodotto danni sulla spermatogenesi in quanto non ci esibisce uno spermiogramma dell'epoca precedente.Per quanto riguarda lo stato attuale,il quadro mostra alterazioni qualitative (motilita' e morfologia) che vanno interpretati da un esperto andrologo.Non ci fornisce dettagli sulla coniuge e se e da quanto tempo cerca figli.Ci aggiorni.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
prima di prenderselo con anabolizzanti, farei dei profili ormonali tanto per vedere come è messo, e la spermatogenesi è più robusta di quello che sembra. Anche perchè quella modica alterazione di morfologia può esssere dovuta ad un sacco di cause.
In secondo luogo farei un ulteriore spermiogramma che è un esame che fluttua.
In terzo luogo le sarei molto grato di sapere come mai ha fatto tali esami, che sono specifici per fertilità. Un parere al volo? modica alterazione della morfologia, ecodoppler ok. Non tocchi e non faccia toccare chirurgicamente quel varicocel. Faccia sapere se vuole.
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
se 17 è su 30 il dato è patologico. se è 17 su 15 ( criteri Kruger e Mortimer) è normale .
sarebbe interessante saperlo.
L'eco, nel suo insieme, non riporta alterazioni descritte per cui si può assumere che sia tutto a posto.
L'alterazione della morfologia non è irreversibile, dipende da vari fattori che sono troppo lunghi a spiegarsi in questa sede. nell'insieme lei dispone comunque di un numero di spermatozoi tale da aspettarsi una fertilità possibile.
Data la situazione che ci riporta non sembrerebbe avere avuto danni dagli anabolizzanti. Potrebbe essere interessante vedere i valori di FSH nel sangue ma presumo che possano essere normali.

cordialmente
[#4] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Grazie a tutti Voi.
Vorrei chiedere al Dr,Biagiotti cosa intende con
se 17 è su 30 il dato è patologico. se è 17 su 15 ( criteri Kruger e Mortimer) è normale .
Grazie

[#5] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
In riferimento a quanto richiesto dal Dr.Cavallini.
Io ho 37 anni e mia moglie 35, da circa un anno stiamo cercando di avere figli senza alcun esito positivo.
Mia moglie ha effettuato diversi esami, da dove è risultato una sospetta otturazione di una tuba, dico sospetta perché a dire del ginecologo che la seguiva era chiusa, mentre il radiologo ha repertato il contrario.
Lei ha eseguito per circa due volte il monitoraggio dell'ovulazione, con conclusione dello stesso ginecologo " PRIVATO NON CONVENZIONATO " che vi era entrambi le volte un processo di luteizzazione follicolare.
Cambiato ginecologo,da esame del progesterone, è risultato non veritiro il processo di luteizzazione.
Da premettere che lo stesso ginecologo, aveva visto il mio spermiogramma,dicendo che era tutto Ok e che era sufficente.
Mentre il ginecologo attuale mi ha fatto eseguire nuovamente l'esame con i valori che ho sottoposto alla vostra attenzione.
Non riesco a capire .........
Lo stesso cinecologo mi ha prescritto l'Arginina.
Tale integratore potrebbe migliorare la mia situazione?
Esiste altra " CURA "?
Vorrei chiedervi altresì,se continuare a provare a concepire naturalmente o provare direttamente con altri metodi.
[#6] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
sono i range di normalità secondo la WHO , due scale diverse che occorrerebbe citare sulle risposte delle analisi.
con la prima scala 17 con val min a 30 è un dato "basso" mentre con 17 con val min 15 il dato rientra nel range di normalità.
cordialmente
[#7] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Gli esami portano come valori di riferimento sec. OMS
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Allora esiste alterazione di morfologia. Sarebbe opportuno ripeterlo che fluttua lo spermiogramma ed eseguire profili ormonali. Non posso dire di ginecologia: altra branca.