Utente 105XXX
Gentili dottori, sono una donna di 66 anni, con con una grave insufficienza mitralica ed una broncopolmonite cronica ostruttiva severa. Per migliorare in parte la mia insufficienza respiratoria e la mia attività motoria, mi hanno consigliato di sottopormi ad un'intervento per sostituire la valvola mitrale, nonostante i rischi, per le mie condizioni di salute, siano alti...Vorrei sapere a quali rischi vado incontro, se davvero ci siano benefici alle mie codizioni di salute e quale centro ospedaliero mi consigliereste per tale intervento???
In attesa di Vostre risposte Vi porgo i miei saluti!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'indicazione alla sostituzione della
valvola mitralica richiedono specifiche condizioni cliniche e strumentali cui lei non fa cenno e che non permettono una adeguata risposta al suo quesito.
Ci invii notizie sulla attuale terapia e soprattutto sul referto di un ultimo ecocardiogramma se praticato.
Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta, appena posso invierò quanto richiesto