Utente 947XXX
ciao sono un ragazzo di 24 anni e sono iperteso volevo sapere come deve stare il braccio diritto o inclinato e a che altezza del petto quando si misura la pressione perche o una macchinetta automatica e trovo sempre valori diversi grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la misurazione dei livelli pressori va effettuato in ambiente tranquillo, rimanere seduti per alcuni minuti in una stanza silenziosa prima della misurazione; prendere due misurazioni con un intervallo di 1 o 2 minuti e un’altra ancora se le prime due differiscono molto;
usare un bracciale standard (12-13 cm di lunghezza e 35 cm di larghezza)tenendo il braccio all’altezza del cuore.
LLa prima volta misuri la pressione arteriosa in entrambe le braccia per identificare possibili differenze dovute a patologie periferiche vascolari; eventualmente prendere come riferimento il valore più alto all’auscultazione;
per misurare la pressione è meglio sedersi a un tavolo, appoggiando il braccio con il palmo della mano rivolto verso l'alto e controllare che il cuore sia alla stessa altezza della metà del braccio;
liberi il braccio da indumenti prima di misurare la pressione, perché una manica rimboccata stringe e rischia di comprimere i vasi sanguigni;
per ottenere valori non erronei il manicotto deve stare fermo in posizione senza stringere, orientato in modo che il punto d'entrata dei tubi sia sopra la piega del gomito.
Cordialmente,
[#2] dopo  


dal 2010
grazie