Utente 106XXX
buongiorno,
le scrivo per volevo chiderle se poteva cortesemente spiegarmi l' esito di una dimissione dall'opsedale.
mia madre è stata ricoverata per qualche giorno in medicina d'urgenza perchè aveva crampi che partivano da sotto le orecchie al petto, non ha piu' la tiroide gli è stata asportata nel 2005, è andata al PS perchè il suo medico gli lo ha consigliato , aveva la pressione minima 90 massima 140 con questi crampi che avvertiva già da diversi giorni anche quando alzava i pesi, premetto però che questi crampi gli ha sempre avvertiti saltuarialmente dal 2006 così è andata a fare una visita dal cardiologo con i vari esami dove si era riscontrato una lieve dialatazione della coronaria non preoccupante, così mi è stato detto.
la diagnosi delle dimissioni è questa:

sospette crisi anginose subentranti in distiroidea

ECG: r sinusale f68, lievi anomalie della ripolarizzazione ventricolare in sede inferiore.

prova da sforzo: non è riuscita a farla tutta pechè avvertiva dolori muscolari perciò gli hanno detto che gli fanno un ecostress farmacologico.

mia madre è una paziente soggetta ad ansia, tant'è che in alcuni periodi dell'anno prende delle compresse, xanax, per l'ansia, colesterolo ereditario e
trigliceridi pure, fumatrice.
al momento fa questa terapia: cardiospirina e se a forti crampi gli hanno prescritto un medicinale che non ricordo come si chiama, che deve prendere al bisogno.
grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:

La presenza di numerosi fattori di rischio e la sintomatologia dubbia per anor, in effetti pone indicazione alla esecuzione di un test di ischemia (un ecostress o una scintigrafia se la prova da sforzo non fosse eseguibile).
Concordo dunque con l'esecuzione di tale esame, una volta escluso un evento acuto. Se l'ecostress dovesse risultare positiva allora sua madre potrebbe avere indicazione ad eseguire una coronarografia.
A disposizione per ulteriori consulti