Utente 106XXX
solo la mattina (da due mattine) ho problemi di mantenimento dell'erezione(quella spontanea avviene magnificamente) durante la penetrazione,da premettere che faccio uso di cortisone da 20 anni circa,potrebbe essere questo il problema? o quali potrebbero essere le cause?grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
una difficoltà presente solo da due mattine non può essere necessariamente considerata come un vero problema di erezione. Si dia un pò di tempo, e ci faccia sapere come va tra circa un mese.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,due defaillances in due giorni "a ciel sereno" sono clinicamente insignificanti per poter stabilire un eventuale nesso con la pluridecennale terapia cortisonica.Sarebb piu' util sapere perche' segue questa terapia.
Sarebbem,altresi',un buon campanello per richiedere una visita preso un esperto andrologo che,comunque,dovrebbe fare,avendo superato la soglia dei 50 anni.Eviti il panico e segua serenamente il consiglio datoLe.Cordialita'.
[#3] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
sono affeto dal morbo di addison,comunque non c'è panico ,ma la cosa un pò mi preoccupa.