Utente 899XXX
salve sono un ragazzo di 36 anni circa un paio di anni fa penso a causa di stitichezza ho avuto una emorroide esterna che non mi dava ne dolore ne sanguina mento il mio medico mi prescrisse una pomata che se non ricordo male si chiamava proctosoll con questa pomata emorroide spari dopo molto tempo avendo vita sedentaria e avendo una dieta non eccellente ho riavuto sintomi di stitichezza non [sempre] senza dolore e senza sanguinamento ma solo dopo evacuazione e solo a volte prurito e un lieve bruciore che di solito ho risolto con lavaggi e applicando una crema idratante la mia domanda è: può trattarsi di ragade? è necessario riapplicare una crema? oppure dovrei solo regolare il mio stile di vita? grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Normalmente la ragade anale e' piuttosto dolorosa ed e' quindi difficile non accorgersene! Tuttavia la sopportazione del dolore segue parametri molto personali ed e' diversa da paziente a paziente: e' pertanto consigliabile rivolgersi al Medico di Famiglia (e se necessario ad un Proctologo) per avere certezza della diagnosi e consigli sulla migliore terapia.
Cordiali saluti