Utente 107XXX

Tra un mese dovrò fare il Test Anti-hcv e tra i fattori che causano false reazioni positive del test vi è l'Ipergammaglobulinemia che è presente negli individui con sintomi di allergia,specificamente nel soggetto allergico si verifica una eccessiva produzione di IgE.
Ho un'allergia al polline e la mia preoccupazione è per un eventuale reazione di falsa positività del Test Anti-hcv: Lei dottore dall'alto della sua esperienza cosa mi consiglia? di fare lo stesso il test e che quindi sia da escludersi un eventuale falsa reazone positiva del Test. Oppure di non farlo nel periodo allergico e magari farlo in un altro periodo?

cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Ciro Esposito
20% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Può fare il test anti-HCV e se dovesse risultare positivo potrà effettuare il test complementare RIBA-HCV che escluderà eventuali false positività.
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la Sua risposta, quindi in base alla suà esperienza c'è la possibilità di un eventuale risultato falso positivo al test?