Utente 455XXX
Gentile dottore,
mi capita spesso nel corso della giornata, anche se non necessariamente ogni giorno, di avvertire una specie di nodo alla gola, meglio, il "cuore in gola", accompagnato da colpi di tosse e ad un senso di leggera oppressione al torace con qualche difficoltà momentanea respiratoria e tachicardia. Mi hanno parlato di possibili episodi di extrasistole..Mi dice qualcosa?
Grazie di cuore (è il caso di dirlo ad un cardiologo).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, è poco probabile che delle alterazioni benigne del battito cardiaco, quali sono spesso le extrasistoli, si accompagnino alla tosse e ad oppressione toracica. Sebbene la sua sintomatologia sembrerebbe più legata ad un senso d'ambascia o di ansia, è comunque meritevole di ulteriori indagini, si sottoponga pertanto preliminarmente ad una visita cardiologica, i reperti clinici potranno facilmente orientare il collega verso l'iter diagnostico/terapeutico più specifico per il suo caso.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 455XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottore,
grazie per la pronta risposta. Provvederò secondo le Sue indicazioni.
Buona Pasqua