Login | Registrati | Recupera password
0/0

Analisi del sangue per la gastrite

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008

    Analisi del sangue per la gastrite

    Gentilissimi dott.
    Sono una ragazza di 24 anni,
    un'anno e mezzo fà, dopo gastroscopia è riscontrato gastrite cronica superficiale attiva, bile presente nel corpo e helicobacter pylori attivo, fatta cura antibiotica, è stato debbellato il batterio però i dolori epigastrici rimangono. un mese fà sono andata da un altro gastroenterologo, per sapere se era il caso di effettuare un'altra gastroscopia, ma lui mi ha prescritto una cura che però non ho ancora fatto, delle analisi del sangue e l'esame dell'HP nelle feci... sono andata a ritirare l'altro giorno gli esami del sangue e la risp. è la seguente:
    AMILASI 69 U/L <90
    LIPASEMIA 40 U/L 13-60
    V.E.S.
    1 ora 5 mm 1-15
    2 ora 18 mm 2-35
    indice di katz 7.0 0-12
    PROTEINA C REATTIVA 3.0 mg/l <6
    TRIIODOTIRONINA LIBERA 4.51 pmol/l 4-8.3
    (FT3) Metodo ELFA (immunofluorescenza)
    TIROXINA LIBERA (FT4) 15.35 pmol/l 9-20
    Metodo Elfa (immunofluorescenza)
    ORMONE TIREOTROPO (TSH) 0.71 UL/ml 0.25-5
    Metodo Ellfa (immunofluorescenza)
    GASTRINA 14.0 pg/ml 13-115

    Questi quindi sono i risultti degli esami... però non ho capito a cosa sono riferiti questi valori? Ho visto che dovrebbero essere buoni.. quindi cosa significa? non ho effettuato ancora il test per vedere se mi è ritornato l'HP , ma volevo chiederLe quale esame è più efficace nello "stanare" l' HP, se sulle feci o tramite breath test? siccome un mese prima di effettuare la gastroscopia, effettuai l'esame sulle feci.. mi risultò negativo, mentre dopo un mese facendo la gastroscopia e relativa biopsia mi risultò invece il batterio... quindi adesso non ritengo molto efficace il metodo ricerca HP sulle feci...
    Attendo Vs risp.
    Grazie.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 182 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Risponde dal
    2007
    cara utente, l'accuratezza diagnsotica del test del respiro e di quello sulle feci è lo stesso ed è molto alto. Può eseguire tranquillamente l'uno o l'altro con estrema sicurezza.
    saluti


    Dott M. Di Camillo
    Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    Gentile dott. Di camillo,
    ho effettuato il test del soffio e mi è risultato negativo per l'hp, quindi da quando l'ho debbellato con la cura antibiotica, non ho avuto recidive, però a questo punto mi sorge una domanda.. siccome cmq non sono stata mai perfettamente bene con lo stomaco da quando mi hanno riscontrato questa gastrite e adesso ancora di piu' ho una nausea pazzesca sia a stomaco pieno che a digiuno, ho una sensazione di essere sempre sul punto di esplodere anche se mangio solo un piatto di pasta, la mia domanda è se posso stare tranquilla visto che l'hp è negativo o se devo affrontare di nuovo la gastroscopia? e volevo anche sapere se c'è pericolo che questa gastrite evolva in qualcos'altro?
    La prego di togliermi questi dubbi.
    Grazie.



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 182 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Risponde dal
    2007
    cara Utente, trovare la gastrite nello stomaco è molto frequente, in genere non evolve in altro soprattutto se l'helicobacter è negativo. Ripeterei tranquillamente la gastroscopia non prima dei 4 anni dalla precendente.
    Se i disturbi non passano riprenda appuntamento con il suo gastroenterologo.
    saluti


    Dott M. Di Camillo
    Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    va bene. grazie dott. per la tempestività della risp.
    Volevo chiederle se la cura che mi diede il gastroenterologo va bene per il caso, questa è:

    -Motilium bustine 10mg, una 15 minuti prima di pranzo e cena.
    -Genefilus F 19, una bustina lontano dai pasti, una volta al giorno.
    -Riopan gel bustine, una bustina la sera prima di andare a letto.
    ma devo ammettere che a volte ho dovuto fare uso di ansiolitici e puntualmente quando li prendo dopo qualche giorno sto malissimo con lo stomaco. Crede che dovrei evitarli gli ansiolitici? e secondo lei la cura è adatta al caso che le ho esposto?
    GRAZIE MILLE.



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 182 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Risponde dal
    2007
    si, credo che la cura prescritta è corretta.
    gli ansiolitici non dovrebbero dare problemi allo stomaco, semmai è l'ansia a darle più problemi.
    saluti


    Dott M. Di Camillo
    Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    Dott. se posso approfittare ancora una volta della sua gentilezza e disponibilità... volevo chiederle invece se posso in concomitanza della cura per lo stomaco, prendere le pillole per migliorare la circolazione sanguigna (tipo antistax o venoruton) visto che iniziano a farmi un po' male le gambe e ho problemi di fragilità capillare.
    La ringrazio ancora una volta per la sua immensa disponibilità.



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 182 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Risponde dal
    2007
    si, non ci sono problemi.
    saluti


    Dott M. Di Camillo
    Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

  9. #9
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    Va bene.
    Grazie infinite.




Discussioni Simili

  1. Dolori addominali e feci con tracce di sangue.
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15/04/2009, 21:02
  2. Gastrite
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17/04/2009, 11:07
  3. Esami del sangue, delle feci, e delle urine
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11/04/2009, 23:38
  4. Malessere generale e gastrite
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07/04/2009, 17:55
  5. Ferro e gastrite
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06/04/2009, 10:48
ultima modifica:  13/08/2014 - 0,19        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896