Utente 694XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni, non ho mai avuto forme intense e grave di acne, neppure nel pieno della pubertà, però da sempre mi compaiono qualche brufolo sporadico e molto fastidiosi... il mio problema scompare del tutto in estate, infatti quando la mia pelle è abbronzata si presenta bella e priva di imperfezioni, ma come scompare l'abbronzatura i brufoli tendono a ripresentarsi... alcuni sono grandi e pieni di pus... tendono a diventare bianchi e a rompersi nel giro di poco tempo.... ma quelli più fastidiosi sono alcuni brufoli che mi compaiono a livello delle sopracciglia, a differenza degli altri sono durissimi e non diventano mai bianchi per rompersi! sembrano delle piccole cisti che persistono anche per settimane, per poi affievolirsi e comparire vicino a dove erano prima(la zona resta più o meno sempre la stessa)... mi lavo due volte al giorno con saponi tipo topexan, ma il lavaggio costante del mio viso mantiene solamente la cosa a livelli " quasi sopportabili" senza mai farla sparire del tutto... esiste qualche prodotto specifico che potrei provare per ottenere dei risultati migliori?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

l'ACNE - quella tardiva - può insorgere anche a 40 anni.

Detto questo la buona notizia è che ogni forma di acne ( di ogni genere e tipologia) si può curare e con estrema efficacia:

per farlo però non serve a nulla il reperimento di prodotti (inutili e spesso dannosi) di largo consumo: la diagnosi - quella derivante dall'algoritmo diagnostico-terapeutico per l'ACNE è quella da produrre, assieme allo specialista dermatologo, per trarre la migliore e risolutiva terapia.

La effettui con fiducia.

cari saluti