Utente 839XXX
ho bisogno assolutamente di un consiglio......spiego in breve la mia storia ..soffro di un acne microcistica cioè con tantissime microcistine diffuse su guance mento, però non ho cicatrici essendo la mia acne interna...nonostante questo ogni tanto le microcistine si infiammano e mi provocano delle cisti sottocutanee e dolenti con puss...la situazione verso gennaio peggiora molto..quindi inizio dietro consiglio della mia dermatologa una cura isoriac...sono più di 3 mesi ke lo prendo adesso...da due 30 mg al giorno, da uno 40 mg al giorno...ho avuto un esplosione di brufoli con puss tremenda...e mi è stato spiegato ke quello ke c'era sotto stava venendo tutto fuori...proprio da una decina di giorni le esplosioni stavano diminuendo...poki brufoli con pus...le microcistine ridotte a poke decine..solo crosticine...e poi mi sono resa conto ke cadute le croste rimangono delle specie di cicatrici ,delle conchette rosse...anke mia madre le nota...non sono semplici makkie...in controluce si nota l'avallamento..può essere ke mi ritroverò il viso senza più bollicine ma pieno di cicatrici??? vi prego aiutatemi..la dermatologa mi ha rassicurato ma io sono scettica..ho bisogno di un parere spassionato...l'isoriac può lasciare cicatrici??? grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'isotretinoina non lascia cicatrici, semmai è l'acne nodulo cistica o papulo pustolosa grave che può residuare con questa situazione:

purtroppo dalla sede telemtica è impossibile quindi comprendere il suo discorso: molto utile affidarsi alle cure ed ai consigli del suo dermatologo curante.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it