Utente 111XXX
salve, ho bisogno di un consulto urgente per mia suocera per cui ora non ho tutti gli esami anche perche' ce l'hanno i medici in cartella ....quelli ematici invece sono CEA 93.2 Ca15,3 164 (dall'esame dell'anno scorso invece CEA 54 Ca15,3 83) proteinaCreattiva 0,31 elettroforesi alfa2 12,4 RBC 3,75 MCHC 38,1 MCH 32,5 HCT 31,9 HB 0,06 FIBRINOGENO 348 CIRCA 2 HANNI FA' E' STATA OPERATA X LA FIBROSI MAMMARIA CON UN INTERVENTINO IN DAY HOSPITAL VERSO LA META' DELL'ANNO SCORSO HA RILEVATO UN LINFONODO INFIAMMATO LATEROCERVICALE EFFETTUA L'ECO I RISULTATI SONO:ADENOMEGALIA SOPRACLAVEARE FOLLOW-UP ATRI ECTASIE LINFONODALI REATTIVE DI mm6,2x3,7mm uno di mm6,8x3,7mm contigue x un insieme di cm 1,1x4,8.La mammografia tac scintigrafia come dicevo ce l'hanno loro la risonanza evidenzia inoltre degli addensamenti ossei in alcune vertebre T ed L oltre che RIDUZIONE DI LORDOSI ha effettuato anche ago aspirato ma senza nessun risultato liquido sieroematico da effettuare ulteriori indagini citopatologiche vi prego rispondetemi urgente
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
purtroppo la sua richiesta non è chiara.

1) Perchè sta monitorando i marcatori tumorali se ha una diagnosi non di tumore maligno ? E questi vengono richiesti SOLO dopo la terapia per neoplasia essendo aspecifici e si può incorrere quindi in falsi positivi ?

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39170

2)Anche la diagnosi delle adenopatie si riferisce a linfonodi reattivi

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39170

3)sulla mammografia, scintigrafia e Risonanza non ci ha dato alcun dettaglio.

Mi dispiace ma non è possibile apportare alcun contributo tramite Internet alla sua richiesta.