Utente 112XXX
salve,sono un ragazzo di 24 anni e da quando avevo 17 anni fino ad oggi mi sento sempre più nervoso,questo nervosismo va ad aumentare sempre di più...infatti sono arrivato al punto che da quando mi sveglio la mattina fino a quando non mi addormento la sera ho sempre battiti cardiaci alterati,ansia,tremori,sudorazione forte alle mani,sensazione di freddo,tensione nervosa,cattiva respirazione,quando faccio dei piccoli movimenti mi affanno molto,mi sento tremare tutto in ogni momenton e in qualsiasi posizione mi metto,mi sento il corpo rigidissimo dalla testa ai piedi...
ora io ho pensato che tutto ciò e dovuto all'abuso di fumo e alcool,però e da un anno che fumo solamente sigarette(la media di 20 al giorno),mentre prima arrivavo a 30...sono 10 anni che sono dipendente di questi vizi...
ora io volevo sapere come si chiama questa patologia che io ho,come la posso curare e quanto tempo occorre per guarire completamente o per ristabilizzarmi...
vi ringrazio in anticipo per la vostra cordiale risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, vista la genericità dei suoi sintomi, correlabili più ad una alterata tensione emotiva che non ad una alterata attività cardiaca, anche in considerazione della sua giovane età, le consiglio di effettuare dapprima una visita medica generale dal suo curante cui associerei prelievo venoso per valutazione dei parametri ematocromocitometrici, profilo glicometabolico e tiroideo, e nel caso tutto risultasse negativo non sottovaluterei l'ipotesi di un eventuale consulto psicologico.
Saluti