Utente 187XXX
Gent.mi Dottori, mi scuso anticipatamente per il disturbo che Vi arrecherò con una domanda "forse stupida".

Sono sposato da circa un anno ed avendo da poco vissuto un' esperienza infelice a causa di una tanto inaspettata, quanto gradita gravidanza di mia moglie, che è poi risultata di tipo anembrionica, avrei piacere di capire se la cosa ha buona opportunità di ripetersi.

Quanto esposto si è evinto a seguito di un' ecografia prescritta dalla ginecologa all' ottava settimana.

La mia domanda è: essendo affetto da un varicocelee di terzo grado la causa della gravidanza anembrionica potrebbe essere la qualità del mio liquido seminale? Premetto di aver fatto uno spermiogramma circa tre anni fa per valutare se fare o meno l'intervento con il mio urologo curante il quale dopo aver letto il referto decise che non era decisamente il caso anche a causa di assenza di sintomatologia.

Ora avendo vissuto quEsta triste esperienza, premetto che ci sono rimasto malissimo mi permetto di rivolgerVI il sopra indicato quesito.

Ringrazio anticipatamente per l'attenzione ch Vorrete dedicarmi e ringrazio e saluto cordialmente.

Gialuca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
capisco benissimo che questa esperienza sia stata estremamente traumatica per tutti e due ma non si colpevolizzi. La gravidanza anembrionica non è assolutamente causata da anomalie del quadro seminale nè tantomeno dalla presenza del varicocele. Le cause sono di norma di tipo cromosomico del feto (quindi Genetiche)
Chiedete al Ginecoloco di fiducia cosa ne pensa di eventuali accertamenti sul versante Genetico.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,
un altro consiglio che le posso dare è quello di aggiornare e rimonitorizzare la sua situazione andrologica vista la storia clinica che ci ha presentato.
Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2006
Gent.mi Dottori, con la presente intendo ringraziare per la professionalità e la cortesia dimostratami.
Seguirò il consiglio del Dott. Benaglia, e non appena ne sarò in possesso, vi illustrerò il referto del nuovo spermiogramma.

Cordiali saluti.

Gianluca
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
ho già risposto in privato, sulla mia casella di posta elettronica del sito, alla Sua domanda.
Ancora affettuosi auguri per la realizzazione del desiderio Suo e della Sua compagna.
Prof. Giovanni MARTINO