Utente 107XXX
Sono una utente del vostro prezioso servizio via e-mail che scrive per segnalare la patologia di mia madre di 89 anni, alla quale è stato diagnosticato un carcinoma squamocellulare al braccio destro, prontamente escisso. Riporto qui di seguito l'esito dell'esame istologico:
Macroscopia: losanga cutana di cm 1,5 per 0,9 centrata da lesione rilevata, biancobrunastra, crostosa di cm 0,6per 0,5 per 0,3.
Diagnosi anatomopatologica: Carcinoma squamocellulare con aspetti bowenoidi ed acantolitici, ulcerato: la neoformazione infiltra l'intero spessore del derma e presenta una discrtea reazione infiammatoria peritumorale. Margini liberi.
Cari dottori, cosa ne pensate? E' una diagnosi infausta o lascia adito a qualche speranza di sopravvivenza della mia povera mamma?
Un mio parente medico, probabilmente mentendomi, dice che mia madre non morirà a causa di questa patologia e che, data l'età, non è il caso di fare alcun trattamento: io, nela mia ignoranza in materia, ritengo che qualcosa bisogna farla, anche se temo per l'età avanzata di mia madre, di sottoporla a radioterapia. Desidero una sincera ed obiettiva risposta e che mi consigliate a quale specialista affidare mia madre.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Addirittura chiede "se ci sia qualche speranza di sopravvivenza" ????

Ha ragione il collega suo parente !

Comunque una valutazione per fare il punto della situazione oncologica la farei.

Anche se l'oncologo probabilmente dirà di non fare nulla.
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo dott. Catania, con la sua cortese risposta mi ha dato tanta speranza. Io, di mia iniziativa, ho prenotato una ecografia all'addome e fegato, una ecografia ai linfonodi ascellari e laterocervicali ed una radiografia al torace: Ho fatto bene?
Le farò sapere. Quindi, se non ci fossero metastasi in circolo, potrei stare tranquilla?
La ringrazio infinitamente delle risposte che vorrà darmi e le invio distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lasceri decidere se e quali esami fare all'oncologo all'atto della visita.
[#4] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Molto probabilmente, in caso confermato di margini ampiamente liberi, la radioterapia non è consigliata