Utente 116XXX
Sono un uomo di 48 anni.
Mi trovo ormai da circa un mese ad avere in particolare al attino il dito indice bloccato, non riesco a piegarlo e ogni giono che passa e' sempre peggio.
Mi rimane rigido e per piegarlo devo aiutarmi con l'altra mano sentendo non poco dolore.Se mi tocco sul palmo della mamo in corrispondenza del dito sento un indolenzimento e più faccio pressione e naturalmente il dolore diventa forte.
Faccio notare che non ho subito nessun trauma,nessuna storta ,si è presentato in modo "naturale".Posso sapere cosa mi succede?grazie.
Marcello

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurilio Cosimo Bruno
24% attività
0% attualità
8% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
dovrebbe trattarsi di una infiammazione dei tendini flessori del II dito che ingrossandosi non scorrono piu' nel loro "tubo".e' una patologia di solito spontanea ,di origine "reumatica".
dovrebbe ricorrere ad una terapia anti infiammatoria ed ev. fisioterapica.
nei casi persistenti puo'porsi la necessita'di un intervento chirurgico.
saluti.