Utente 103XXX
Buona sera Dottori ho 39 anni e alcuni mesi fa (Febbraio) durante un ECG da sforzo mi hanno diagnosticato una tachicardia ventricolare.Ho effettuato una visita da un cardiologo ed ho effettuato uno studio elettrofisiologico senza riscontrare anomalie,hoportato l'holter senza anomalie e l'ecocardio risultava nella norma.Dopo l'esame elettrofisiologico ho ripreso attivita' sportiva senza forzare ma avvolte provo dei magoni alla gola come se qualcosa mi salisse su per la trachea e dopo qualche ora mi sento come fuori fase.Avverto anche dolori sul petto sinistro, sul braccio e su una mandibola.Il mio dottore mi dice che e'un problema psicologico dopo aver fatto l'esame.Forse e' stata la paura di avere qualche problema cardiologico o ancora ho qualcosa che non va.Avvolte avverto disturbi di capogiri e dolori sul lato sinistro della viso.Secondo voi devo fare ancora altri accertamenti?Premetto esami del sangue nella norma tranne i GPT/Alt(secondo il mio dottore dovutoìi a un po di steosi del fegato) colesterolo nella norma anche la tiroide e' normale solo un po' bassa il TSH (0,7).Attento vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
ritengo che, dietro esatto consiglio del suo cardiologo, siano già stati effettuati utili esami per approfondire il quadro, compreso anche lo studio elettrofisiologico.
L'unica cosa che potrebbe essere utile è un altro test provocativo visto che l'episodio aritmico si é verificato sotto sforzo, anche solo per escludere la ripetibilità dell'evento.
Se questi dovesse ripetersi allora potrebbero essere utili ulteriori indagini.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Graie Dottore ,una domanda ma per test provocativo intente un test da sforzo?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Esattamente, per test provocativo si intende qualsiasi test che possa "provocare" eventuali sintomi, compreso il test da sforzo.
Cordiali saluti