Utente 117XXX
Buonasera! Sto vagando da ore per internet alla ricerca di qualche risposta che possa aiutarmi.
Da circa un anno e 3 mesi ho delle evidenti macchie a "mappa geografica" nel balano prepuziale di colore più chiaro del resto del balano e raramente ho delle piccole chiazze di colore rosso sparse. Periodicamente soffro di prurito più o meno forte.
L'anno scorso ho avuto anche problemi alla prostata con prostatite acuta curata con massaggio manuale e antibiotici, inizialmente si era presentato anche un ingrossamento di un testicolo (cosa che mi ha fatto notare evidentemente di avere dei problemi).
Al momento ho ritirato il tampone di controllo del balano prepuziale dopo che era stato trovato l'Enterococco con crescita abbondante e il mio medico mi aveva dato Ciproxin 500mg per una settimana (se ben ricordo)...
Purtroppo l'esito del nuovo tampone è peggiore del precedente, non solo è presente sempre l'Enterococco con crescita abbondante ma anche un nuovo "amico" che si fa chiamare Stafilococco saprofitico anche lui con crescita abbondante.
La vista del balano prepuziale non ha dato particolari novità negli ultimi mesi, è sostanzialmente uguale.
Aggiungo che urino spesso durante il giorno e alla fine continuano evidenti gocciolamenti.

Nei prossimi giorni rivedrò nuovamente il mio medico per sapere quale antibiotico riterrà opportuno darmi.
Sarei più contento sapere che nuove cure portino a qualche risultato, visto che da quasi un anno e mezzo non riesco ad uscire da questa fastidiosa situazione.
Mi giungono voci (o le leggo su internet) che siano efficaci anche cure alternative a base di semi di pompelmo, oli essenziali, etc...ma vorrei evitare di prendere cose senza sapere la loro reale efficacia.
Concludo dicendo che svolgo una regolare attività sportiva agonistica e che la mia alimentazione prevede quotidianamente verdura e frutta, nonchè tantissima acqua.

Cordiali saluti e grazie per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione mediatica é impossibile dare un giudizio di merito sul problema esposto che,a naso,mi sembra un pò confuso,in quanto l'impegno dermatologico balano-prepuziale,raramente dà luogo ad una disuria.Cofesso la mia ignoranza sui semi di pompelmo... Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la tempestiva risposta. Ma in merito al problema di Enterococco e Stafilococco come posso procedere? Devo prendere nuovamente gli antibiotici (che suppongo il mio dottore mi prescriverà nuovamente?)...purtroppo gli antibiotici hanno tante di quelle controindicazioni che viene spontaneo essere dubbiosi soprattutto quando il problema fatica a risolversi.

Grazie ancora.