Utente 214XXX
SONO UN RAGAZZO DI 23 ANNI è HO UN PROBLEMA IN AMBITO SESSUALE CON LA MIA RAGAZZA.
è UN PROBLEMA CHE è NATO DOPO QUACLHE MESE DALL'INIZIO DELLA MIA STORIA,FORSE DA QUANDO HO CAPITO DI TENERCI MOLTO A LEI,E HO COMINCIATO AD AVERE QUACLHE PREOCCUPAZIONE DI TROPPO; ACCADEVA A VOLTE CHE IO RAGGIUNGEVO L'ROGASMO MOLTO PRIMA DELLA MIA RAGAZZA,E QUANDO MI SONO ACCORTO DI QUESTO PROBLEMA SONO ENTRATO IN UNA SPECIE DI BLOCCO PSICOLOGICO DOVUTO FORSE AD ANSIA DA PRESTAZIONE...E IL RISULTATO è CHE QUESTO PROBLEMA SI è NOTEVOLMENTE ACCENTUATO...COME FARE PER RISOLVERE CIò?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore 21414,

problemi che sembrerebbero i tipici problemi del maschio che arriva alla attività sessuale con un rilevante coinvolgimento emozionale ed emotivo.
Cerchi di riconsiderare la cosa. Provi ad avere con la sua ragazza una attività sessuale magari con stimolazioni manuali ed orali senza cercare una penetrazione "da subito" ma arrivandoci con calma, senza fretta , senza pensare che questa sia l'unica modalità di rapporto sessuale.
Se i problemi persistono magari ne parli con un medico
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
l'ideale sarebbe escludere la presenza di problemi di tipo medico, ma lei è davvero molto giovane, pertanto seguirei il consiglio del collega Pozza e mi rivolgerei al mio medico di base per vedere se sia il caso di effettuare visite di controllo oppure no. Aggiungo anche la possibilità di una visita psicologica.
Ma, sempre d'accordo col Collega, provi prima un po' da solo, probabilmente è una cosa che si riesce a risolvere in modo spontaneo.

Cordialmente

Daniel Bulla
dbulla@libero.it