Utente 118XXX
Buongiorno,

10 giorni fa ho avuto un incidente e il giorno dopo sono andata al PS in cui ho detto di avere un dolore alle costole (ora lo sento più localizzato rispetto a 10 gg fa: all'altezza del seno, sul lato sotto l'ascella dx). Dopo 10 gg si è molto ridotto ed è appunto più localizzato e non sento dolore se non a sternutire o a fare movimenti particolari. Sento però al tatto una lieve sporgenza. Dai raggi che mi han fatto non risultano esserci fratture. Cosa può essere? come si cura? dopo quanto tempo posso riprendere a fare sport? Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

penso che il titolo "costole incrinate" sia preso dal referto della sua radiografia.

In questo caso la "sporgenza" che lei avverte può essere causat dal processo di guarigione del trauma. Inoltre non è detto che gli esami radiografici siano precisi nell'identificare costole fratturate o incrinate.

Non c'è necessità di cure particolari, solo il riposo.

Il fatto che lei non senta praticamente dolore mi farebbe pensare comunque che lei non abbia subito un trauma imprtante.

In questi casi dopo una 20 giorni può provare a riprendere l'attività sportiva : qualora avvertisse dolore dovrebbe rispettare ancora una decina di giorni di riposo.

Sperando di esserle stato d'aiuto, La saluto cordialmente