Utente 118XXX
Gentili dott.,
sono un ragazzo di 24 anni. Tre estati fa, nel mio primo giorno di mare dell'anno, presi un'insolazione con conseguente forte scottatura della pelle sia sul viso che sul corpo. Premetto che sono biondo e ho la carnagione chiara.
Essendomi, come ho detto, bruciato il viso per l'eccessiva esposizione al sole, dopo un paio di giorni mi sono comparse della bollicine chiare e ruvide tutte in uno stesso punto (sulla guancia). Con il passare dei giorni queste bollicine si sono trasformate in una crosticina che poi con il tempo è andata via.
Una volta andato via tutto, scottatura, bollicine e crosticina, in quel punto è rimasta una macchia molto più chiara rispetto al resto del viso e da allora, ogni volta che prendo il sole d'estate, si evidenzia molto (nel senso che il resto del viso si abbronza mentre quella macchia rimane sempre più chiara) quella macchia chiara e ben delineata sul mio viso. E' decisamente antiestetica.
Inoltre questa macchia con il passare del tempo si è ingrandita, diventando quasi il triplo rispetto al momento in cui ha fatto la sua prima apparizione.
D'inverno invece non si nota assolutamente poichè ha lo stesso colore del resto della pelle del mio viso non abbronzato.
Di cosa si tratta secondo voi? C'è qualcosa che io possa fare per eliminare,
o quantomeno ridurre, questa antiestetica macchia sul mio viso?
Vi ringrazio per il Vostro prezioso aiuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Molto probabilmente, ma una visita dermatologica è importante a tal proposito, si tratta di una ipercromia cutanea successiva ad ustione solare di II grado in un fototipo chiaro. E' importante che lei si protegga dal sole con filtri solari 50+ e che chieda il parere di un dermatologo che, con un esame dermoscopico, chiarirà la natura di questa macchia e le proporrà degli interventi terapeutici adatti al caso.
saluti
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Innanzitutto grazie mille per la Sua risposta.
Lei ritiene che sia possibile eliminare o rendere meno visibile questa macchia?
[#3] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
gentile utente
con i nuovi laser Q-switched è possibile attenuare fino a rimuovere del tutto le lentiggini solari che macchiano la pelle dopo esposizioni solari massive.
in alternativa sedute successive di peeling chimici potranno migliorare il quadro clinico.
i trattamenti vengono fatti sempre d'inverno.
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per le Sue risposte.