Utente 119XXX
Buongiorno,
mi rivolgo ancora a voi per un consiglio.

E' ormai certo che dovrò operarmi di varicocele (2° grado), dopo verifica dello spermiogramma ed ecodoppler con lieve ipotrofia conseguente al varicocele.

Per motivi di lavoro, poiché la mia attività si concentra essenzialmente nel periodo estivo, devo aspettare la fine della stagione estiva (quindi penserei di farlo a metà settembre).

La mia domanda è questa: aspettando altri due mesi (luglio ed agosto) posso avere conseguenze gravi sulla mia fertilità? Cioè, un'attesa di due mesi non può pregiudicare ulteriormente in modo serio la mia situazione (quadro seminale e ulteriore riduzione del testicolo)?

Lo so che forse è una domanda assurda, che probabilmente due mesi non sono determinanti, visto che c'è gente che, causa liste di attesa, attende per mesi e mesi, ma sono preoccupato.

Se dovessi non andare a lavorare in estate, causa intervento e convalescenza, sarei nei guai finanziariamente per l'inverno.

Ultima cosa: da qualche mese sto prendendo degli integratori che, secondo mia moglie, possono favorire la ferilità (succo di melograno e capsule di Maca).
Sono efficaci?
Devo interrompere questi integratori prima dell'intervento? Se si, quanto tempo prima?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore
Laci perdere quei succhi che non servono a niente: è dimostrato., e si operi con calma, luglio o agosto il problema è del chirurgo che suda sotto il camice.Sicuro 2 grado? Scusi curiosità ma varicocele di 2 gradoo ecodoppler non da fastidio a nessuno mentre di 2 grado clinico è da operare.