Utente 314XXX
Buon giorno, dopo aver effettuato un ecocolr Dopler venoso arti inferiori
mi è stata diagnosticata "reflussi venosi superficiali" mi hanno consigliato gambaletti 1° Classe nel periodo invernale. Vorrei sapere se posso continuare a praticare attivita sportiva a livello amatoriale precisamente la corsa (50 minuti per 4 volte a settimana) e se eventualmente esistono gamabaletti per svolgere tale attivita. Grazie Vincenzo.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA.

La diagnosi che riferisce è molto generica. Lei per altro non ci descrive i sintomi e le manifestazioni cliniche che hanno indotto alla esecuzione dell'ecocolordoppler.

L'uso del gambaletto è in linea di massima indicato, ma il livello di compressione da prescrivere è correlato con i dati di cui sopra.
L'attività sportiva cui si dedica è indicata purché compiuta in piano e senza intento agonistico.
Non esistono gambaletti specifici per attività sportive.

In mancanza di ulteriori dati, ma soprattutto di un esame "de visu", è impossibile esprimersi circa la opportunità di trattamento chirurgico.
[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2004
Ringrazio per la risposta, cerco di essere piu' preciso;
mi è stato prescritto l'ecocolr Doppler Venoso perchè oggni tanto sento immprovvisamente del calore all'altezza leggermente superiore alla caviglia. Diagnosi: Sistema venoso profondo previo con apparato valvolare competente; flusso modulato con gli atti respiratori, vasi comprimibili e attivabili dalla compressione periferica. Sistema venoso superficiale: ostii safenici, safene interne ed esterne continenti. Reflusso su collaterali di gamba dx sul territorio della safena esterna.
Conclusioni: reflussi venosi superficiali.
si Consiglia gambaletto I classe.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
SEMPRE CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Confermo le indicazioni già fornite.
Fatta salva la necessità di una valutazione dal vivo, potrebbe essere indicato un livello di elastocompressione meno impegnativo (classi preventive), più confortevole e più adatto ad essere utilizzato anche per le attività sportive.
[#4] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2004
Grazie di nuovo saluti Vincenzo.