Utente 667XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni e nell'arco di quest'ultimo anno ho avuto 5 episodi di dolore addominale.
Inizia con un dolore all'altezza dell'ombellico per poi passare in fossa iliaca destra. a gennaio sono andata al pronto soccorso, ho avuto vomito e febbre a 37,5 circa, all'analisi del sangue avevo:
globuli bianchi a 14.55000
neutrofili a 83.2
linfociti a 12.7
dopo circa 475 ore però il dolore è diminuito e mi hanno rimandato a casa.
la stessa cosa è successa per le due volte precedenti.
ho fatto poi privatamente:
visita ginecologica con transvaginale e sto bene;
visita gastroenterologica e sto bene;
ecografia addominale completa con reni e vescica e non è risultato nulla.

2 gg fa mi è ripreso il dolore con nausea fortissma, febbre a 37.3 e ho fatto le analis del sangue da sola:
globili bianchi 6,10
neutrofili 37
linfociti 57
ves 40
proteina c reattiva 3,66

ma anche adesso il dolore sta diminuendo.

non riesco ad avere da nessuno una diagnosi certa.
gli episodi mi vengono a distanza di mesi l'uno dall'altro e sono totalmente mprevedibili.

cosa mi consigliate?
potrebbe essere appendicite o qualcos'altro?
ci sono altri esami che posso fare?


grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

La possibilità che si tratti di una appendicopatia con ricorrenti riacutizzazioni è possibile, vista anche la negatività degli accertamenti volti alla ricerca di altre affezioni.